Home > Webzine > Queer Book: gli appuntamenti letterari del Florence Queer Festival
lunedì 11 novembre 2019

Queer Book: gli appuntamenti letterari del Florence Queer Festival

15-11-2014

Sabato 15 novembre si inaugura Queer Book, gli appuntamenti letterari del Florence Queer Festival, alle ore 12.00, presso IBS Bookstore Firenze (via De’ Cerretani, 16 r). Si parte con la presentazione del libro “Stelle deboli. La storia di Sid Vicious e Nancy Spungen” di Daniele Paletta (Volo Libero Edizioni, 2014). Sarà presente l’autore con la giornalista Maria Paternostro. Ingresso libero.
Stelle Deboli” ripercorre la storia del drammatico amore tra Sid Vicious, bassista dei Sex Pistols, e Nancy Spungen. Amore tragico che si conclude in maniera funesta nelle stanze newyorkesi del Chelsea Hotel. Un amore punk che Daniele Paletta racconta ora con crudezza ora con estrema dolcezza, un po’ com’era il loro travagliato rapporto, sempre in bilico tra vita e morte. La storia dice che fu la mano di Sid a dare la morte a Nancy; come poi sia andata realmente non c’è certezza ma poco importa, l’autore non analizza gli aspetti criminologi ma predilige il lato umano, come si conviene a una storia d’amore.

Prossimi appuntamenti Queer Book: domenica 16 novembre, presso Ireos, alle 19.00, Alessandro Fullin presenterà la sua mostra “Jane Austen a Firenze” (fino al 1°dicembre, ingresso libero) e il suo ultimo romanzo “Panico Botanico” (Cairo Edizioni, 2014). Martedì 18 novembre, alle 18, IBS Bookstore “Transmission. Vita, morte e visioni di Ian Curtis, Joy Division” di Alessandro Angeli (Edizioni Stampa Alternativa, 2014). Sarà presente l’autore con Dorothea Bruno, critica musicale. Mercoledi 19 novembre, presso Ireos, alle 20.30, sarà presentato “Zami. Così riscrivo il mio nome” di Audre Lorde. A cura di Liana Borghi (Edizioni ETS, 2014). Sarà presente la curatrice. Giovedì 20 Novembre, presso libreria Ibs, ore 18.00, “Sorella Outsider. Gli scritti politici di Audre Lorde”a cura di Margherita Giacobino (Edizioni Il Dito e la Luna, 2014). Sarà presente la curatrice. Sabato 22 novembre, alle 12, presso Ibs Bookstore “Le inutili vergogne”di Eduardo Savarese (E/o Edizioni). Sarà presente l’autore. Domenica 23 Novembre, alla IBS Bookstore, alle 12.00, doppia presentazione con “Latte di iena” di Antonio Mocciola (La Quercia Editore, 2013) e “Giò Stajano. Pubblici scandali e private virtù. Dalla Dolce Vita al convento” di Willy Vaira (Manni Editore, 2014). Saranno presenti i due autori. Venerdi 28 novembre, presso Ireos, alle 18 sarà presentato “Che ti sia lieve la terra” di Camilla de Concini (2014). Sarà presente l’autrice. Sabato 29 novembre, sempre presso IBS Bookstore, alle 12.00 “Da quando Ines è andata a vivere in città”di Dario Accolla (Zona Editrice, 2014). Sarà presente l’autore. Lunedì 1 dicembre, alla IBS Bookstore, alle 18.00, sarà la volta di “Una Rivoluzione” di Alessandro Golinelli (Frassinelli, 2014). Sarà presente l’autore. Venerdi 5 dicembre, presso Ireos, alle 18 sarà presentato L'eredità di Anna Freud di Roberta Calandra. Chiude il cartellone Queer Book, sabato 6 dicembre, presso Ireos, alle 18.30: “Gesù e le persone omosessuali” a cura di Paolo Rigliano (2014). Sarà presente il curatore.


Florence Queer Festival è organizzato dall’associazione Ireos - Centro Servizi Autogestiti per la Comunità Queer di Firenze, in collaborazione con Arcilesbica Firenze e Music Pool, con il contributo di Fondazione Sistema Toscana - Mediateca Regionale e il patrocinio del Comune di Firenze. Il festival è inserito nel cartellone della 50 giorni di cinema internazionale a Firenze di F.S.T. -Mediateca regionale toscana. Direzione artistica Bruno Casini e Roberta Vannucci, organizzazione generale Silvia Minelli, selezione e programmazione Susan Sabatini, consulenti al festival Paolo Baldi e Massimo Poccianti.

Info: www.florencequeerfestival.it