Home > Webzine > TU35: in mostra le opere dei giovani artisti della Toscana
sabato 31 ottobre 2020

TU35: in mostra le opere dei giovani artisti della Toscana

14-05-2015

Giovedì 14 maggio viene inaugurata la mostra "Romanzo Pistoia" di TU35- Geografie dell'arte emergente in Toscana, alle ore 18 all'Officina Giovani (piazza dei Macelli 4, Prato).
Il Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci  ha deciso di dare vita ad un'iniziativa che ha come scopo quello di sondare e cercare le energie creatrici nel territorio toscano dando spazio, oltre alle arti visive classiche, anche alla sperimentazione e alle arti limitrofe.
TU35 ha visto protagonisti gli under 35 per sottolineare che gioventù significa potenzialità, per poter creare una palestra nello spazio del possibile, aperto a qualcosa di non standardizzato e non soggetto alla discriminazione gerarchica nei confronti dei giovani. La totale assenza di temi calca la scia dell'imprevedibilità necessaria affinchè gli artisti possano esprimere se stessi all'interno del territorio e la stessa realtà quotidiana che vivono a contatto con il mondo locale al quale sono legati. "Romanzo Pistoia" è la prima tappa di questo più ampio percorso che durante tutto l'anno vedrà esposte le opere dei giovani artisti di tutte le province toscane all'Officina Giovani di Prato, rendendo effettiva una rete già esistente all'interno della regione. Le mostre in programma saranno dedicate dal 15 al 31 maggio a Pistoia, dal 5 al 21 giugno Firenze, dal 26 giugno al 12 luglio Pisa e Siena, dal 17 luglio al 2 agosto Livorno e Massa Carrara, dal 18 settembre al 4 ottobre Prato, dal 9 al 25 ottobre Lucca, dal 30 ottobre al 15 novembre Arezzo e Grosseto, per concludere la seconda mostra di Firenze dal 20 novembre al 6 dicembre.
Per questa prima parte sono stati selezionati 23 curatori che sono stati affiancati da 5 tutor che hanno avuto il compito di capire come far raccontare la città, cosa cercare e selezionare quanto di meglio la città potesse offrire all'interno dell'arte contemporanea. Ognuno ha avuto l'opportunità di raccontare come vive la città e il suo rapporto con i confini.

Per maggiori informazioni rivolgersi a: www.tu-35.tumblr.com

Chiara Saletta