Home > Webzine > ''Ora devo andare. Un'indagine privata del commissario Monti'' di Donatella Fabbri alla Ibs
giovedì 21 novembre 2019

''Ora devo andare. Un'indagine privata del commissario Monti'' di Donatella Fabbri alla Ibs

22-05-2015

Venerdì 22 maggio Donatella Fabbri presenta il suo ultimo libro "Ora devo andare. Un'indagine privata del commissario Monti", alle ore 21.00, alla libreria Ibs di Firenze (via de' Cerretani). Partecipano all'iniziativa Lucia Bruni e Giuseppe Previti. Letture a cura di Federico Napoli.
Il volume, pubblicato da Edizioni Atelier, è ambientato a Firenze: una fredda sera di novembre, un treno che parte dalla stazione di Santa Maria Novella. Con quel treno Stella torna a Bologna, dove frequenta l‘Università, dopo un fine settimana  trascorso, come al solito, in famiglia. Un saluto affettuoso al fratello Davide che l‘ha accompagnata, il normale ripetersi di un‘abitudine. Invece è l‘inizio di una serie di eventi tragici che porteranno il commissario Alessandra Monti ad indagare, da privata cittadina, in una città che non è la sua, per l‘amicizia che la lega ai protagonisti della vicenda, lasciando l‘Ispettore Lazzeri alle prese col probabile omicidio di un piccolo spacciatore, finitosotto un altro treno, in un‘altra stazione fiorentina, a Rifredi. Persone il cui destino è legato a treni che partono o che filano veloci, senza fermarsi, quasi una metafora della vita.Il percorso bolognese del commissario Monti porterà alla luce le debolezze, le paure, la solitudine degli esseri umani, il punto di rottura che esiste per ognuno di noi. Intanto la pista seguita da Lazzeri e la dolente verità che ne deriva costringeranno l‘ispettore a riflettere sulla sua difficoltà ad accettare la distanza che separa la legge dalla giustizia.

Donatella Fabbri, fiorentina, scrive, oltre a recensioni di mostre d‘arte e commenti di varia cultura, racconti gialli e noir. Due sono stati tra i finalisti di “Orme Gialle” (2009) - a quattro mani con Lucia Bruni – e “Delitti tra i libri” (2010); altri sono stati pubblicati su antologie e periodici, altri ancora si trovano on line sul sito www.thrillermagazine.it. Nel 2013 esce il suo primo romanzo “Una storia sbagliata” (Ed.Atelier) a cui segue, nel 2014, per lo stesso editore, “Il tempo felice”.
Info: www.ibs.it