Home > Webzine > ''The Red Belly'' dell'artista Takako Ishii al GattaRossa di Firenze
giovedì 29 ottobre 2020

''The Red Belly'' dell'artista Takako Ishii al GattaRossa di Firenze

28-05-2015

Giovedì 28 maggio si terrà il finissage dell'installazione "The Red Belly" dell'artista Takako Ishii, alle ore 18.00, al GattaRossa di Firenze (via dei Serragli, 75c). In programma: performance di calligrafia giapponese; esposizione di opere dell'artista; proiezione del documentario sulla realizzazione dell'opera.

Un'opera che affronta temi quali la nascita, la vita, il corpo, l’istinto, lo sradicamento culturale e la ricerca personale. Trae ispirazione dai templi shintoisti Jinja, dove le porte rosse simboleggiano il passaggio dal mondo fisico a quello spirituale. L'idea è di creare uno spazio organico: chi entra si trova all’interno di un ventre, una caverna/pancia ancestrale. In un percorso che richiama la nascita, uno spettatore attraversa la stanza rossa per accedere ad un ambiente di luce, vuoto e bianco. THE RED BELLY allude all'origine della vita: il rosso è il colore con la lunghezza d'onda più lunga, il primo della gamma cromatica che il neonato ancora in pancia riconosce. Il bianco simboleggia la rinascita, ed in sé contiene tutti i colori.

Takako Ishii nasce a Tokyo nel 1973. Dal 1999 vive e lavora in Italia. Si diploma nel 2014 all'Accademia di Belle Arti di Firenze. Partecipa a varie mostre e progetti artistici tra Tokyo, New York, Milano, Bologna e Firenze. Dal 2011 produce insieme a Roberto Dragoni la rivista indipendente CLIMA - Percorsi di Figurazione contemporanea.

Evento ad ingresso libero.

Info: www.ilgattarossa.org