Home > Webzine > Dal samba dei Tamanduà al funky soul di Dre Love il luglio live di Ditta Artigianale
sabato 30 maggio 2020

Dal samba dei Tamanduà al funky soul di Dre Love il luglio live di Ditta Artigianale

02-07-2015
Samba, funky, soul, elettronica, i ritmi del Sud Italia e il meglio del revival pop per cinque appuntamenti live. Sono queste le proposte musicali per il mese di luglio di Ditta Artigianale, il locale in via dei Neri 32 a Firenze. Si parte giovedì 2 luglio 2015 alle ore 20.00 con il live dei Pops!, formazione acustica con Lorenzo Bandini al sax, Niccolò Giordano al piano e Gabriele Pozzolini alle percussioni che farà ballare il pubblico sulle note dei grandi successi della musica pop, da Elvis Presley ai temi di film indimenticabili come Banana Joe e Trinità. Giovedì 9 sarà la volta dei Fake Trio: Davide Mollo (chitarra), Donald Renda (batteria) e Leonardo Baggiani (basso ed elettronica), conosciuti anche come "No Ties", con il loro repertorio di classici moderni che spazia dai Nirvana ai Radiohead fino a Flying Lotus, fondendo groove, elettronica e strumenti musicali tradizionali.
Il samba e le sue atmosfere saranno invece protagonisti giovedì 16 alle 20.00 con Tamanduà, quartetto che proporrà alcuni tra i più significativi brani della grande tradizione musicale brasiliana arrangiati dal chitarrista Pino Arborea per le tre voci femminili di Anna Maria Giglitto, Maria Palmerini e Elena Guarducci, in una performance fresca ed elegante. Spazio al soul, al funky e all'hip hop giovedì 23 con Dre Love, newyorchese di nascita e fiorentino di adozione, con uno stile che mescola tradizione afroamericana e sperimentazione elettronica europea. La programmazione si conclude giovedì 30 con Bassamusica, l'energia dei ritmi tradizionali del sud Italia rivisitati con un personale approccio emozionale ed interpretativo da Pasquale Rimolo (fisarmonica) e Anna Romanella (voce, percussioni e chitarra).

Per informazioni: www.dittaartigianale.it

M.V.