Home > Webzine > Estate fiorentina: ''La favola pitagorica'' di Manganelli alla Biblioteca Villa Bandini
venerdì 15 novembre 2019

Estate fiorentina: ''La favola pitagorica'' di Manganelli alla Biblioteca Villa Bandini

17-09-2015
Continuano fino al 29 settembre presso la Biblioteca Villa Bandini, in via di Ripoli 118 a Firenze, gli appuntamenti con "Straniero ovunque", in occasione dell'Estate fiorentina 2015. Il ciclo di incontri, a ingresso gratuito, tenuti dal bibliotecario Aldo Pasquali per far conoscere tracce indelebili della storia della letteratura. Proprio attraverso lo scorrere dei testi, grazie alle parole si caratterizzano stereotipi, professioni e luoghi, tutti da scoprire. Tema centrale del sesto appuntamento, in programma giovedì 17 settembre, alle 18.00, è "la dittatura dei segni" che viene raccontata attraverso le pagine di "La favola pitagorica" di Giorgio Manganelli. Un libro che raccoglie una serie di resoconti di viaggio realizzati in varie parti d'Italia dal Nord al Sud, con un attenzione particolare alla Toscana a cui dedica una lettera posta in appendice. Nel suo vagare Manganelli si muove con i cinque sensi all'erta e stabilisce con i luoghi un rapporto personale, singolare, talvolta angoscioso, mai banale. "Il viaggio- secondo lui- è fatto in primo luogo di se stesso. È uno spazio longilineo, dentro il quale, come in una fessura del pianeta, cadono immagini, profili, parole, suoni, monumenti e fili d’erba". È allontanarsi dal proprio luogo usuale per scoprirne altri, non necessariamente quelli più celebri e decantati; viaggiare è esperienza passionale e totalizzante, che comprende anche il pernottamento e il cibo. Difficile, per un viaggiatore come Manganelli, irrimediabilmente diffidente nei confronti di monumenti, musei e città belle, e attratto piuttosto dai mondi periferici, dalle forme distratte, dall'immagine , fare i conti con l'Italia. E tanto più con una cooperativa di capolavori come Firenze, in apparenza atemporale, depotenziata, esorcizzata, non più leggibile come allegoria del mondo.

Per informazioni: www.biblioteche.comune.fi.it 

M.V.