Home > Webzine > ''C'era una volta l'Italia'', uno spettacolo di musica e recitazione in inglese alle Murate
lunedì 09 dicembre 2019

''C'era una volta l'Italia'', uno spettacolo di musica e recitazione in inglese alle Murate

10-09-2015
La "Macchina del tuono" propone per l'estate 2015 la seconda edizione del festival "Sogno in una notte d'estate", una serie di spettacoli in lingua inglese sulla storia di Firenze. Giovedì 10 settembre, alle 20.30, presso lo spazio esterno del Caffè Le Murate, presso la piazza delle Murate a Firenze, va in scena "C'era una volta l'Italia. 150 anni di storia in 12 canzoni e qualche capolavoro".
Nel 2011 si sono celebrati i 150 anni dell'unità d'Italia, ma la canzone e la cinematografia nazionale del dopoguerra hanno continuamente rappresentato e celebrato il nostro passato, spesso con ironia e divertito distacco dalle vicende che hanno attraversato la nostra storia dal 1861 a oggi. L'intento dello spettacolo è quello di mostrare il "come eravamo" e quello che siamo diventati oggi, sorridendo (ma non troppo) sui vizi, virtù e strategie di sopravvivenza dell'italiano medio, alla forte luce di questo importante, e per qualcuno ingombrante, anniversario. Il secolo scorso, frammentato dalle grandi guerre, la fine del precedente, col risorgimento e l'unità e il secolo corrente caratterizzato da crollo e nascita di grandi imperi economici e dal terrorismo internazionale, hanno sicuramente formato la nostra nazione, prima così frammentata, e grandi artisti come Monicelli, Visconti, Rossellini hanno fatto un ritratto preciso di come questo è avvenuto. In musica, poi, poeti moderni come De Andrè, Gaetano, Vecchioni e Bennato ne hanno scritto la colonna sonora che viene interpretata dalla voce di Fabrizio Checcacci e la chitarra di Cosimo Zannelli.
Un allestimento con due chitarre, due cantanti e un proiettore per viaggiare attraverso la nostra storia, la nostra musica e il nostro cinema con Sordi, Gassman e Benigni.

Ingresso gratuito.

Per informazioni: www.lamacchinadeltuono.it 

M.V.