Home > Webzine > Oplà: l'azione urbana di Paolo Scheggi di nuovo per le vie di Firenze
lunedì 18 novembre 2019

Oplà: l'azione urbana di Paolo Scheggi di nuovo per le vie di Firenze

19-09-2015

Paolo Scheggi, nel lontano 1969, propose un'azione urbana con quattro grandi lettere bianche, che formavano la parola "Oplà", portate a spasso per vie e piazze del centro storico di Firenze con il coinvolgimento del pubblico cittadino.
Sabato 26 settembre 2015, dopo quarantasei anni, in occasione della Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze, l'Associazione Mus.e in collaborazione con l’Associazione Paolo Scheggi, Milano, e Museo Novecento, Firenze, con il sostegno della Galleria Tornabuoni Arte (Parigi), offre alla città un evento davvero speciale: OPLÁ. Azione-lettura-teatro, riproposta oggi come allora per le vie del centro storico fiorentino.
Giovani e i cittadini sono chiamati a partecipare all’evento: la partenza avverrà alle ore 17.00 in piazza Santa Maria Novella, di fronte al Museo Novecento; l’itinerario si snoderà attraverso via della Spada, piazza Repubblica, Loggia del Porcellino e i Lungarni per poi terminare intorno alle h19 davanti a Palazzo Corsini, sede della Biennale dell’Antiquariato.
Per essere parte dell’evento è obbligatorio prenotare ai numeri 055-2768224 055-2768558 o alla mail info@muse.comune.fi.it (max 100 persone). A tutti i partecipanti sarà offerto un ingresso omaggio alla Biennale Internazionale dell’Antiquariato, visitabile fino al 4 ottobre.
Le lettere di OPLÀ saranno presenti già da sabato 19 settembre proprio davanti al museo Novecento: un invito a guardare e a pensare in modo artistico la realtà di ogni giorno. Per preparare la città all’evento sono in programma visite guidate al Museo Novecento, che prendono avvio proprio da OPLÀ, nelle giornate di sabato 19: anche in questo caso prenotazione obbligatoria ai numeri 055-2768224 055-2768558 e alla mail info@muse.comune.fi.it.

Per informazioni e prenotazioni:
055-2768224 055-2768558
info@muse.comune.fi.it
www.musefirenze.it