Home > Webzine > Simone Baldini Tosi in concerto al Parco Stibbert
giovedì 21 novembre 2019

Simone Baldini Tosi in concerto al Parco Stibbert

27-09-2015
Domenica 27 settembre, il Parco Stibbert, in via F. Stibbert 26 a Firenze, alle ore 16.45, si trasforma in un palco a cielo aperto con il concerto di Simone Baldini Tosi. Il live si caratterizza per momenti di musica e letture tratte da "La pace è ogni passo" di Thich Nhat Hanh.
Simone Baldini Tosi inizia fin dall'infanzia a studiare musica. Scopre crescendo una profonda passione per il canto e quindi, mentre frequenta il conservatorio "L. Cherubini" di Firenze, fa i suoi primi concerti live spaziando dalla musica leggera, al rock progressive (Midian, Moongarden, Soundwall Project), alla musica minimalista oltre che classica. Nel 1998 si diploma in violino e continua parallelamente alla sua attività di cantante e cantautore a studiare: partecipa al VI Convegno Internazionale di Foniatria e Logopedia “La voce Artistica” avvicinandosi alle tecniche canore del Vocal Power e VoiceCraft, studia armonia e composizione con il Maestro Paolo Mugnai e direzione d'orchestra con il Maestro Lorenzo Parigi. Durante la sua carriera musicale entra in contatto e collabora con alcune importanti personalità della discografia italiana tra cui Alessandro Colombini (Battisti, Venditti, Zarrillo), Mara Maionchi (Ferro, Nannini), Roberto Colombo (Ruggiero), Roberto Mancinelli (Sony/ATV Music Publishing), Fabrizio Federighi (Banda Bardò, Povia, Denovo, Mario Venuti, Luca Madonia).
Grazie alla collaborazione artistica con Fabrizio Federighi nel 2012 Simone entra nel gruppo "Sugar Music" come autore e co-produttore. Nel 2013 Marco Mengoni, vincitore del Festival di Sanremo di quell'anno, sceglie il brano Una parola (testo e musica di Simone Baldini Tosi), per il suo disco #Pronto a correre. L'anno seguente sarà Manuel Foresta, partecipante della prima edizione di The Voice Italia, a scegliere il brano Se fossi ancora qui (musica e testo di Simone Baldini Tosi).
Insieme a Fabrizio Federighi ha partecipato ai lavori di vari artisti: ha inciso le parti di violino nel disco di Luca Madonia L'alieno a cui hanno collaborato tra gli altri Franco Battiato e Carmen Consoli e ha co-prodotto il duo La$ignora, progetto discografico di Sugar Music (2013). Nel 2014 dirige e canta nel progetto di sua ideazione Leggera Sinfonia dove la musica classica, quella popolare e quella elettronica si fondono in un linguaggio nuovo. È in uscita il suo disco prodotto da Fabrizio Federighi per Deepside Music edito Sugar Music.

Evento organizzato da Drumayoga.

Per informazioni: www.drumayoga.it