Home > Webzine > ''Un Angelo in Santa Croce'': torna il viaggio teatrale in ricordo dell'alluvione di Firenze
domenica 17 novembre 2019

''Un Angelo in Santa Croce'': torna il viaggio teatrale in ricordo dell'alluvione di Firenze

22-10-2015
Da venerdì 6 a domenica 8 novembre torna a grande richiesta "Un Angelo in Santa Croce" curato dalla Compagnia delle Seggiole, un viaggio teatrale all'interno del Complesso Monumentale di Santa Croce che ricorderà il drammatico alluvione di Firenze del 1966.

Definito da chi ha partecipato alle precedenti repliche come "un'esperienza intensa e molto istruttiva", "Un Angelo in Santa Croce" è un percorso che va alla riscoperta dei luoghi significativi e meno noti della Basilica, guidati da un insolito e particolare lettore. Il viaggio permetterà di conoscere la sua preziosa Biblioteca, già frequentata da Dante, e che è miracolosamente scampata alla piena dell'Arno grazie a un giovane "angelo del fango" di nome Francesco Martini, nel cui diario è narrato il suo atto eroico di salvare i libri dall'alluvione. Lo spettacolo racconta proprio della scoperta di questo diario da parte del figlio Elia, dove sono riportati tutti gli avvenimenti dei giorni successivi all'alluvione: è dalla Biblioteca francescana, simbolo della custodia della memoria collettiva, che prenderà avvio questo viaggio teatrale, rappresentando al contempo anche un cammino di formazione di Elia guidato dalle parole del padre.

Ogni sera parteciperanno due gruppi da 50 persone; partenze alle ore 20.00 e 21.30 con ingresso da Piazza Santa Croce, 16.
Lo spettacolo è a prenotazione obbligatoria al n. 333 2284784 (tutti i giorni dopo le ore 14).

Per maggiori info: www.lacompagniadelleseggiole.it 

A.T.