Home > Webzine > Queerbook presenta ''Venere vendicami'' di Vanessa West
martedì 12 novembre 2019

Queerbook presenta ''Venere vendicami'' di Vanessa West

24-10-2015
Sabato 24 ottobre Vanessa West presenta il suo ultimo libro "Venere vendicami", alle ore 18.00, presso la sede di IREOS in via de' Serragli a Firenze.
Con l'autrice, intervengono Barbara Caponi e la Danzattrice Gloria Fenzi con il suo 'libroteatro'.
Il libro, edito da Narcissus, racconta cosa succede quando la dea che incarna l'archetipo del desiderio e della passione ci accorda la vendetta che abbiamo richiesto? Qual è il prezzo da pagare? Tra delitti, rudimenti di agricoltura biodinamica, diatribe culturali e apparizioni fantasmatiche sdraiate su altari etruschi, 'Venere vendicami' è un viaggio nella circolarità del tempo, nelle inquietudini sentimentali e nelle potenzialità del desiderio rifratte da giochi di specchi.
Chi è Vanessa West? Vanessa West nasce come pretesto per potersi firmare VW, dal nome dell'amata sorella di Virginia Woolf e dal West di Vita Sackville-West ispiratrice, tra l'altro, anche del romanzo Orlando. Poi, scrivendo 'Venere vendicami', attratta da tutte quelle V, è precipitata in un vortice verso il centro di gravità: il vertice delle V. Luogo ameno tanto quanto la tana del Bianconiglio, non è riuscita più a uscirne e da autrice è diventata personaggio, tra i minori. Qualche secolo prima, un altro Orlando ha avuto una relazione cavalleresca con Angelica che, guarda il caso, è il nome proprio di Vanessa West.

La presentazione è inserita nell'ambito del QUEERBOOK, il ciclo di appuntamenti organizzato da IREOS, Centro servizi autogestito comunità queer di Firenze e dedicato alla presentazione di libri sull'identità di genere e la cultura gay, lesbica, bisex e transgender.

Dopo 'Venere vendicami' di Vanessa West, il queerbook prosegue venerdì 30 ottobre alle 18, presso la sede di Ireos, con la presentazione di 'TUTTA UN’ALTRA STORIA. L'omosessualità dall'antichità al secondo dopoguerra' di Giovanni Dall'Orto (Il Saggiatore, 2015). Con l’autore, interviene Lorenzo Lupoli.

Info: www.florencequeerfestival.it