Home > Webzine > ''Firenze oltre le mura'': conferenza di Ginevra Cerrina Feroni al Palagio
martedì 12 novembre 2019

''Firenze oltre le mura'': conferenza di Ginevra Cerrina Feroni al Palagio

01-12-2015
Martedì 1 dicembre, alle 16.30, al Palagio di Parte Guelfa, Ginevra Cerrina Feroni propone la conferenza "L'attività legislativa di Firenze capitale". In occasione del sesto incontro del ciclo "Firenze oltre le mura" organizzato nell'ambito delle iniziative di 'Firenze capitale', la professoressa illustra le leggi più significative del periodo: quelle di «unificazione amministrativa», il nuovo codice civile, quella sul censimento della popolazione ed altre ancora.
"La conferenza – spiega Ginevra Cerrina Feroni nel suo breve testo di presentazione - esaminerà il contesto in cui maturò la scelta del trasferimento della Capitale a Firenze e le ragioni politiche di tale scelta. Sarà analizzata l’organizzazione concreta della vita politico-istituzionale nella città di Firenze e, soprattutto, avrà ad oggetto l’analisi della più rilevante produzione normativa di quegli anni. Produzione che si rivelò intensa, sia per quantità che qualità: basti pensare alle cosiddette leggi di unificazione amministrativa ed, in particolare, alla legge 20 marzo 1865, n. 2248 con i suoi sei allegati (la legge comunale e provinciale, la legge di pubblica sicurezza, la legge di sanità pubblica, la legge sul Consiglio di Stato, la legge sul contenzioso amministrativo, la legge sulle opere pubbliche). A distanza di poco tempo fu approvata anche la legge organica sull’ordinamento giudiziario e, sempre in quel periodo, entrò in vigore il nuovo codice civile. Il Parlamento di Palazzo Vecchio va ricordato anche per le misure introdotte volte ad un decisivo processo di laicizzazione dello Stato, per i provvedimenti di natura fiscale tesi a fronteggiare il disavanzo pubblico, per la famosa legge sulle guarentigie, oltre che per la legge sul censimento generale della popolazione del Regno. Insomma anni brevi ma intensi che ci hanno lasciato una eredità giuridica e culturale di enorme valore".
Questo incontro è il sesto appuntamento del ciclo "Firenze oltre le mura" coordinato da Mirka Sandiford e Marta Biani del Lyceum Club Internazionale di Firenze, insieme a Riccardo Pratesi del Circolo Fratelli Rosselli e Adalberto Scarlino del Circolo Piero Gobetti, nell'ambito del programma di iniziative "Firenze capitale 1865-2015", promosso dal Comune di Firenze. Un ciclo di conferenze pensate in primis per gli studenti delle scuole secondarie ma aperto e finora gradito a tutta la cittadinanza.
L'ingresso è libero.

Per ulteriori informazioni, visitare la pagina su Facebook "Firenze oltre le mura" o il gruppo su Facebook "Eventi di 'Firenze oltre le mura'".

Info: www.lyceumclubfirenze.net

M.V.