Home > Webzine > ''Il Volo 2016 live nei Palasport'' arriva al Nelson Mandela Forum
mercoledì 20 novembre 2019

''Il Volo 2016 live nei Palasport'' arriva al Nelson Mandela Forum

15-01-2016
Venerdì 15 gennaio, alle 21.00, il Nelson Mandela Forum di Firenze si accende con il concerto de Il Volo.
Il trio, che ha vinto la 65° edizione del Festival di Sanremo e che ha rappresentato l'Italia all'Eurovision Song Contest 2015 arrivando sul podio dopo i sold out in tutto il Mondo, torna a calcare la scena con "Il Volo 2016 live nei Palasport". Porterà a Firenze la sua musica dal respiro internazionale e le sue straordinarie doti canore. Sul palco il celebre trio presenterà tutti i suoi più grandi successi tra cui i brani contenuti nel nuovo album internazionale
"L'Amore si muove", pubblicato in 3 edizioni diverse (italiana, inglese e spagnola), che ha debuttato al numero 1 della classifica FIMI/GfK dei dischi più venduti certificandosi disco d'oro.
Il disco prodotto da Celso Valli e Michele Torpedine, include 13 brani coinvolgenti; brani potenti, che mettono in luce le straordinarie doti vocali di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, ma anche pezzi più introspettivi e delicati, che ne valorizzano le grandi capacità interpretative e la notevole versatilità.
Ad inaugurare il disco la title track "L'Amore si muove", singolo attualmente in radio, scritto da Luca Chiaravalli e Francesco Renga, che l'ha riadattata creandone una versione esclusiva per il trio. Il brano è accompagnato da un’emozionante video, prodotto dalla Oblivion e diretto da Mauro Russo - già regista del video di "Grande amore"- che racconta tutti gli stadi e le fasi dell’amore in un perfetto connubio tra musica e immagini.
Piero Barone (agrigentino doc), Ignazio Boschetto (bolognese di nascita residente a Marsala) e Gianluca Ginoble (abruzzese di Atri e residente a Roseto) sono i tre componenti del trio vocale. Prima ancora di spalancare le ali con il disco d'esordio, Il Volo ha incantato, commosso, esaltato e stabilito una mirabile serie di record, impensabile allora per tre quindicenni. Primi italiani nella storia a sottoscrivere un contratto con una major americana, la Geffen, etichetta del gruppo Universal America. Unici artisti italiani invitati da Quincy Jones a "We Are The World for Haiti", insieme a 80 stelle internazionali tra le quali Celine Dion, Bono, Lady Gaga, Carlos Santana, Barbra Streisand, EnriqueIglesias, Usher, Natalie Cole, Will.i.am dei Black Eyed Peas. Ignazio, Piero e Gianluca si erano fatti notare singolarmente nel 2009 a Ti lascio una canzone, il programma televisivo di Raiuno, ma è grazie all’intuizione di Michele Torpedine, il manager che ha costruito le carriere di Andrea Bocelli, Zucchero, Giorgia e Biagio Antonacci, che sono diventati un trio di incredibile successo.
Nasce un lavoro straordinario che valorizza le loro doti vocali ma sempre comunque al servizio della canzone. Con un esempio di come la musica sia comunicazione sublime che arriva al cuore e non uno sfoggio di bravura, Il Volo canta e incanta. Riesce a toccare le corde giuste, a convincere anche i più scettici che è possibile avere talento anche a quindici anni.

Per informazioni: www.mandelaforum.it 

M.V.