Home > Webzine > Glorytellers: Bilial in concerto ''unplugged'' alla Sala Vanni
sabato 25 gennaio 2020

Glorytellers: Bilial in concerto ''unplugged'' alla Sala Vanni

04-03-2016
Venerdì 4 marzo 2016 alle ore 21.30 presso la Sala Vanni in Piazza del Carmine, 14 si terrà il concerto
dell'artista più dinamico dei nostri tempi: Bilial.
L'evento fa parte della rassegna Glorytellers, che dal 2009, presenta artisti e musiche che hanno storie da raccontare, tradizioni dimenticate, preziose ricerche sonore, azzardate proiezioni futuribili. In passato ci sono stati Lee Ranaldo (ex Sonic Youth), Lisa Germano e Philip Selway dei Radiohead, Offlaga Disco Pax e tanti altri.

Bilal riesce ecletticamente a spaziare tra i diversi generi; dal gospel al jazz, dal soul al blues, passando per l'hip hop. Nato a Philadelphia, debutta nel 2001 con l'album First Born Second che vende più di 300.000 copie e lo consacra al mondo intero come un artista da tenere d'occhio.

Gli anni successivi vedono l'uscita di Airtight's Revenge, la nomination al Grammy per "Little Ones", ed il suo quinto album, "A Love Surreal", fortemente acclamato dalla critica. Ma è il 2015 che segna l'uscita del progetto più famoso della sua carriera, "In Another Life", prodotto interamente da Adrian Young.

Bilial afferma: "Voglio svegliare le persone!Un'importanza fondamentale per me ha il fare cose che facciano pensare la gente e descrivano i tempi che stiamo vivendo. Dobbiamo fare qualcosa che la gente del futuro vada e riascoltare e dica: ecco, è così che si sentivano a quei tempi... Quando i miei figli faranno ascoltare questo disco ai loro figli dovranno dire: lo sapete perché siamo tutti matti? Ascoltate questo disco, è il vostro nonno pazzo che canta!"

Prezzo del biglietto in prevendita: 20 Euro

Per maggiori informazioni: www.musicusconcentus.com 

G.A.