Home > Webzine > ''Contaminazioni'': conferenza di Mirella Branca allo Spazio A
martedì 12 novembre 2019

''Contaminazioni'': conferenza di Mirella Branca allo Spazio A

04-03-2016

Venerdì 4 marzo, dalle ore 17.30, allo Spazio A (Lungarno Benvenuto Cellini, 13a) prosegue il ciclo "Contaminazioni" con la conferenza "Il sistema comunicativo della stazione di Santa Maria Novella: modernità e tradizione nella Firenze degli anni Trenta" tenuta da Mirella Branca.

L’incontro di questa settimana sarà nuovamente legato alla tematica di ‘Firenze bipolare: la Biblioteca e la Stazione’, ispirata dalla coincidenza anniversaria dell’inaugurazione, nel 1935, della Biblioteca Nazionale e della nuova Stazione ferroviaria.

Della stazione, questa settimana, si parlerà da un punto di vista particolare. Non della sua architettura, di cui più volte si è detto nel nostro ciclo di incontri, ma dei suoi dettagli, del suo apparato decorativo e di design. Nelle stazioni si entra sempre di corsa, per prendere un treno o per andare a incontrare qualcuno, e dunque al visitatore spesso sfugge, ma Santa Maria Novella è una summa di oggetti particolari, fatti di materiali di grande pregio e dal design assolutamente innovativo. Mirella Branca ce ne illustrerà venerdì tutti i segreti.

Mirella Branca, studiosa di questioni novecentesche, ha svolto per anni nelle soprintendenze fiorentine, come storica dell’arte, una vasta opera di tutela e di valorizzazione del patrimonio architettonico e storico artistico del Novecento a Firenze, in base a una specifica competenza in questo settore attestata anche da un’ampia attività saggistica a carattere scientifico. In questo ambito, ha promosso e curato mostre e convegni di impronta sia storico artistica che letteraria.Si è in particolare a lungo occupata della tutela della stazione di Santa Maria Novella.

Per maggiori info: www.spazioafirenze.it