Home > Webzine > ''Alighiero Boetti. Il filo del pensiero'' all’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze
venerdì 15 novembre 2019

''Alighiero Boetti. Il filo del pensiero'' all’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze

14-04-2016
Dal 14 aprile al 20 maggio 2016 l’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze, presso la Sala delle Esposizioni, in Via Ricasoli n.68, angolo Piazza San Marco, ospita la mostra "Alighiero Boetti. Il filo del pensiero", curata da Luca Tomìo. Dopo le grandi retrospettive internazionali che hanno consacrato Alighiero Boetti come uno dei grandi maestri del XX secolo, l’Accademia delle Arti del Disegno ha organizzato una mostra incentrata sui “pensieri” che l’artista fece ricamare fin dal 1971 dalle donne afghane. È nel marzo del 1971 che Boetti intraprende il primo viaggio a Kabul e si recherà personalmente in Afghanistan almeno due volte l’anno, fino al 1979. La mostra intende lasciar affiorare i “pensieri” che Boetti faceva ricamare dalle donne afghane, dando così voce all’artista, seguendo semplicemente il filo del suo “pensiero” ed è arricchita dalle fotografie delle ricamatrici realizzate dalla fotografa americana Randi Malkin Steinberger, presenti sia nel catalogo che in esposizione.