Home > Webzine > Orchestra da Camera Fiorentina in concerto nel Cortile di Michelozzo
mercoledì 13 novembre 2019

Orchestra da Camera Fiorentina in concerto nel Cortile di Michelozzo

04-06-2016

Sabato 4 giugno, alle ore 21.00, si apre un nuovo palco per l'Orchestra da Camera Fiorentina: è il Cortile di Michelozzo in Palazzo Medici Riccardi (Via Cavour, 1), sede della Città Metropolitana di Firenze. L’istituzione ha accolto con interesse la proposta dell’ensemble fondato da Giuseppe Lanzetta, concedendo il prestigioso spazio e il patrocinio. Nel corso dell’estate si svolgeranno qui sei concerti, tra cui alcuni appuntamenti di Toscana Classica.

Inaugurazione con ospite il direttore greco-americano Peter Tiboris, musiche di Mendelssohn, Tchaikovsky e una prima assoluta del compositore Andrea Gerratana.

L’Orchestra da Camera Fiorentina e Peter Tiboris saranno in concerto anche domenica 5 e lunedì 6 giugno al Museo di Orsanmichele (sempre alle ore 21 - biglietti 12/15 euro, prevendite www.boxol.it e presso la cassa del Museo nei giorni degli spettacoli).

Il ruolo di solista è affidato a Damiano Tognetti, già primo violino dell’Orchestra da Camera Fiorentina.

In programma il “Concerto in re minore per violino e archi” di Felix Mendelssohn-Bartholdy: il più classico dei musicisti romantici lo compose ad appena tredici anni, rivelando il precoce talento ma la partitura è riemersa solo nel dopoguerra, la prima esecuzione si deve al grande Yehudi Menuhin.

Segue la “Serenata per archi in do maggiore op. 48” di Petr Il’ic Cajkovskij, impregnata di spirito autenticamente russo con vaghi richiami settecenteschi, mentre l’apertura dei concerti è riservata al compositore contemporaneo Andrea Gerratana, di cui viene proposto il brano “Endymion”, d’ispirazione mitologica. Già allievo di Salvatore Sampieri e Joe Schittino, Andrea Gerratana segue il corso di composizione di Andrea Portera alla Scuola di musica di Fiesole.

Direttore di grande esperienza – oltre cinquecento concerti nella storica Carnegie Hall di New York – Peter Tiboris è da tempo a capo delle più note formazioni internazionali, sinfoniche e liriche.

Damiano Tognetti si è diplomato in violino presso l’Istituto Musicale “Boccherini” di Lucca sotto la guida di Alberto Bologni. Perfezionatosi alla Scuola di Musica di Fiesole, risulta vincitore in diversi concorsi nazionali. Ha fatto parte dell’Orchestra Cherubini di Piacenza diretta da Riccardo Muti, collabora regolarmente con la Filarmonica Toscanini, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma e altri importanti ensemble.

La stagione 2016 dell’Orchestra da Camera Fiorentina è realizzata con il sostegno di Regione Toscana, Comune di Firenze, Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Museo Nazionale del Bargello, in collaborazione con Arcidiocesi di Firenze e con il patrocinio di Città Metropolitana di Firenze.

Biglietto intero 15 euro. Biglietto ridotto a 12 euro per studenti (muniti di tesserino) e over 65 (muniti di un documento). Ai titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze è riservato uno sconto del 15% (o tre biglietti al prezzo di due).

I biglietti sono disponibili in prevendita attraverso il circuito Box Office o presso le sedi dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21.

Informazioni e prenotazioni:
www.orcafi.it - info@orcafi.it - Segreteria Orchestra tel. 055-783374