Home > Webzine > ''Sguardi sul Novecento'': disegni di artisti italiani tra le due guerre agli Uffizi
lunedì 11 novembre 2019

''Sguardi sul Novecento'': disegni di artisti italiani tra le due guerre agli Uffizi

10-08-2016

Prorogata fino al 25 settembre 2016 la mostra "Sguardi sul Novecento. Disegni di artisti italiani tra le due guerre", esposizione temporanea in corso nella Sala Detti del Gabinetto Disegni e Stampe delle Gallerie degli Uffizi.
Sono esposte 37 opere, fra disegni e stampe, per lo più sconosciute al grande pubblico e riferibili ai primi 30 anni del Novecento, costituenti una significativa selezione di acquisizioni pervenute tramite donazioni o acquisti al Gabinetto Disegni e Stampe dal 2004 al 2015, se si esclude una sola opera donata nel 1986.
La scelta di quei fogli, eloquenti testimonianze della complessità dei primi decenni del cosiddetto ‘secolo breve’, segue una chiave di lettura che privilegia la rappresentazione di figure e volti, ritratti – talora autoritratti – indagati con efficace introspezione psicologica. Ne nasce un doppio gioco di rimandi: lo sguardo dell’artista sul personaggio oggetto della sua attenzione, e lo sguardo del ritrattato verso l’osservatore; entrambi evidenziano le varie modalità con cui il genere del ritratto ha resistito tenacemente alla dissoluzione della rappresentazione realistica della figura umana, attraversando l’arte del secolo scorso.

L'ingresso è a pagamento ed è possibile prenotare la visita attraverso il sito web www.uffizi.it oppure chiamando il numero di Firenze Musei 055-294883.

Info: www.uffizi.beniculturali.it