Home > Webzine > ''Il filo dell'acqua: l'alluvione, le alluvioni'' in scena al Teatro Puccini
giovedì 21 novembre 2019

''Il filo dell'acqua: l'alluvione, le alluvioni'' in scena al Teatro Puccini

08-11-2016
Martedì 8 novembre, alle ore 21.00, Arca Azzurra porterà in scena al Teatro Puccini di Firenze, "Il filo dell'acqua: l'alluvione, le alluvioni".

Lo spettacolo scritto da Francesco Niccolini, regia di Roberto Aldorasi e Francesco Niccolini, ricorda la tragica alluvione che cinquant'anni fà colpì la Città di Firenze, inseguendo tre voci ed intrecciando poesia, storia e la memoria di chi c’era. E poi la musica, le immagini, le parole di allora, i telegiornali, le opere d’arte, le prime pagine dei giornali, le voci, il pianto, tutto mischiato, vicino e lontano, in quel contraddittorio, spaventoso e al tempo stesso meraviglioso momento in cui tutto quello che è normalità e quotidianità salta e diventa straordinario e condiviso.

Scandito dal ritmo perenne dell’acqua e della pioggia, il poema prende corpo: in scena due uomini, una donna, e un immenso aggrovigliarsi di oggetti travolti dall’acqua. La cronaca di quei giorni: incalzante, ora dopo ora; di più: minuto dopo minuto. Di come in ventiquattr’ore piovve l’acqua di 100 giorni, di come la città non fu avvertita. Minuto dopo minuto: l’ultima notte senza sapere, un risveglio da incubo, e ottanta ore di follia, raccontate mischiando ricordi, testimonianze, lettere, la voce di Sergio Zavoli in RAI, i titoli di giornali che mai arrivarono in edicola, semplicemente perché le edicole, in strada, non c’erano più.

Informazioni: www.teatropuccini.it