Home > Webzine > San Salvi: apericena e concerto del Coro 900 in favore dei terremotati
venerdì 22 novembre 2019

San Salvi: apericena e concerto del Coro 900 in favore dei terremotati

13-09-2016
Martedì 13 settembre dalle ore 20.00 a San Salvi il Coro 900 di Fiesole, in collaborazione con il Quartiere 2 del Comune di Firenze, presenta un concerto di musiche popolari e politiche del territorio toscano all'interno di una serata di solidarietà con i terremotati del centro Italia. 

Con ancora gli echi di un’emozionante Festa del Salvino LRAC e più di mille persone in un flusso ininterrotto e festoso, San Salvi si apre ancora ad un evento straordinario di beneficenza per esprimere la propria vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma. Il Coro 900 è nato nel 2010 ad opera dell'associazione "Amici della biblioteca di Fiesole": si compone di circa 50 coristi divisi per sezione, accompagnato da vari polistrumentisti, ha almeno un centinaio di canti in repertorio, che vanno dal risorgimento italiano all'anarchismo libertario; dai canti del lavoro e d'emigrazione fino a quelli della Resistenza; dalle canzoni contro la guerra a i canti di denuncia e di protesta del dopoguerra. Anche i canti della tradizione popolare della Toscana e non solo vengono proposti in particolari occasioni.

L’evento a San Salvi è ad ingresso libero: sarà preceduto da un apericena solidale, con donazione minima di 10 €.
L’invito è aperto a tutti per trascorrere una bella serata insieme e dare un contributo concreto: tutti i proventi saranno infatti devoluti ai terremotati.

Per info e prenotazioni: tel. 055 6236195 – 335 62370739, info@chille.it