Home > Webzine > Mercoledì Musicali: tutto Bach al concerto di Eberhard Lauer
venerdì 22 novembre 2019

Mercoledì Musicali: tutto Bach al concerto di Eberhard Lauer

28-09-2016

Mercoledì 28 settembre sarà per la prima volta a Firenze l'organista tedesco Eberhard Lauer in un concerto tutto dedicato a Johann Sebastian Bach: dalla celebre “Passacaglia BWV 582” all’altrettanto nota “Toccata e Fuga Dorica BWV 538”.
Appuntamento, alle ore 21.00, all’Auditorium ECRF di via Folco Portinari, nell’ambito dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, il festival di musica per organo che da undici anni porta nel capoluogo toscano alcuni dei massimi virtuosi dello strumento a livello internazionale.

Raffinato interprete del genio di Eisenach - ma anche cultore dei repertori contemporaneo e ottocentesco - Eberhard Lauer si è formato con Albert de Klerk e Xavier Darasse. Da molti anni è organista titolare presso il duomo Santa Maria di Amburgo oltre che docente al Conservatorio di Lubecca. La sua ampia discografia comprende Bach, Mendelssohn, Liszt, Widor, Vierne e l’opera omnia organistica di Messiaen.

Di Johann Sebastian Bach proporrà al pubblico fiorentino anche brani dal trittico per organo "Allein Gott in der Höh sei Ehr", dai Corali di Lipsia, il “Preludio e fuga BWV 543”, dal periodo alla corte del duca Guglielmo Ernesto di Sassonia-Weimar, e la “Sonata BWV 529”, emblema di un rinnovato approccio alla forma-sonata.

L’ingresso al concerto prevede un biglietto “simbolico” di 5 euro (consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001 o via mail a ricevimento@entecarifirenze.it, dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio). Il ricavato è devoluto alla sezione fiorentina dell’AIL - Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus. 

Tutte le informazioni sui Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono disponibili sul sito www.entecarifirenze.it.

I Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sono organizzati dalla stessa fondazione bancaria, direzione artistica a cura di Giuseppe Lanzetta.

La rassegna continua mercoledì 12 ottobre con il concerto dell'organista scozzese Michael Harris.