Home > Webzine > Amici della Musica: il giovane pianista Giuseppe Albanese alla Pergola
mercoledì 21 ottobre 2020

Amici della Musica: il giovane pianista Giuseppe Albanese alla Pergola

29-10-2016
Agli Amici della Musica di Firenze doppio debutto nel nome del pianoforte. Sabato 29 Ottobre, al Teatro della Pergola (ore 16), per la prima volta in recital arriva il giovane pianista Giuseppe Albanese, talento oggi fra i più ammirati, che si è aggiudicato il primo premio al prestigioso Vendome Prize (2003), dopo essersi distinto al Premio Busoni. Programma da autentico virtuoso, tutto incentrato su Franz Listz, con alcune delle più significative pagine tratte dagli Années de Pèlerinages (i celeberrimi Les jeux d’eaux a la Villa d’Este e Après une lecture de Dante) e le non meno note parafrasi, trascrizioni che sorprendentemente ricreano gli originali, tratte da Tristano e Isotta di Wagner (il Liebestod) e dalla Norma di Bellini. Scelte che seguono il successo ottenuto da Giuseppe Albanese con una delle sue ultime incisioni, intitolata emblematicamente “Après une lecture de Liszt”, ma che confermano anche la predilezione e gli studi da lui riservati a Liszt, compositore al quale ha dedicato anche la sua tesi di laurea in Filosofia approfondendo gli aspetti estetici proprio degli Années de Pèlerinage. Diplomatosi a Pesaro e perfezionatosi all’Accademia Pianistica di Imola ottenendo il titolo di “Master”, Albanese ha già conosciuto i maggiori palcoscenici internazionali, ospite a Berlino, Londra, Parigi e San Pietroburgo, anche al fianco di direttori come Conlon, Netopil, Tate, Valcuha. Di recente ha dato il suo contributo interpretativo a un box pubblicato per ricordare i settanta anni della morte di Béla Bartók.

Per ulteriori informazioni: www.amicimusica.fi.it