Home > Webzine > Base / Progetti per l'arte: ''1XUnknown'', monoliti / bunker nei video di Margherita Moscardini
giovedì 28 maggio 2020

Base / Progetti per l'arte: ''1XUnknown'', monoliti / bunker nei video di Margherita Moscardini

16-11-2016

Mercoledì 16 Novembre, alle ore 18.00, Base Open, il ciclo di eventi con artisti delle ultime generazioni, propone "1XUnknown" di Margherita Moscardini presso Base / Progetti per l'arte (Via San Niccolò, 18r).
Un progetto in corso, che raccoglie brevi video di monoliti, nato dalla ricerca di solidi abitabili la cui natura permanente ne esprime la appartenenza al contesto. Le caratteristiche strutturali e gli specifici riferimenti geopolitci delle fortificazioni dell’Atlantic Wall, hanno fatto si che venissero scelte come fonte principale.
L’Atlantic Wall (1942-1944) è una linea di circa 15000 fortificazioni costruite lungo la costa atlantica europea (dai Pirenei alla Norvegia) allo scopo di difendere la Fortezza Europa. Nel tempo nessun bunker è stato demolito, e abitanti e amministrazioni locali hanno assegnato loro diverse funzioni. Ognuno reca inciso un nome proprio di persona (Barbara, Karola, Bruno, etc.) mentre 1XUnknown intende classificare quei bunker la cui funzione non è ancora stata identificata. Distinte e chiare come un giudizio, queste sculture – archetipiche e prive di fondamenta – somigliano a quanto le circonda (la sabbia locale impiegata per la produzione del calcestruzzo), esprimendo in un tempo emancipazione e appartenenza al contesto.
1XUnknown analizza i bunkers attraverso la loro presenza spaziale, e si concentra sul modo in cui ogni volume architettonico è condizionato dai cambiamenti ambientali (comportamenti sociali, atmosferici e del paesaggio). Allo stesso tempo il progetto interroga il termine Fortezza Europa, apparso di nuovo recentemente nel dibattito pubblico per identificare la EU come una forza politica la cui integrità è minacciata.

Info: www.baseitaly.org