Home > Webzine > ''L'Attentissima'', reading con Teresa De Sio al Teatro Puccini di Firenze
giovedì 14 novembre 2019

''L'Attentissima'', reading con Teresa De Sio al Teatro Puccini di Firenze

18-11-2016

Venerdì 18 novembre, alle ore 21.00, Teresa De Sio torna dal vivo al Teatro Puccini di Firenze con il reading tratto dal suo secondo romanzo, "L'Attentissima", accompagnata dal musicista, giornalista e conduttore radiofonico di Radio3 Valerio Corzani. Musica e parole raccontano una vicenda doppia dai toni noir, in cui i corpi e le anime si realizzano nella pienezza delle proprie passioni.
Teresa De Sio, nata a Napoli, stato mentale spericolato, stile musicale folk muscolare, fa dischi da anni. È libera, indipendente, innovatrice e sperimentatrice. I suoi album, infatti, anche quelli con le majors (duemilioni e mezzo di copie vendute), li ha sempre decisi da sola, voluti con determinazione e autoprodotti. Dal 2004 li ha anche pubblicati attraverso la propria etichetta indipendente, la C.O.R.E., fondata all’inizio degli anni 2000, sottraendosi ai contratti delle multinazionali, in cambio della garanzia di un’assoluta libertà artistica.
Teresa ricopre ogni singolo ruolo previsto dal meccanismo discografico: oltre a comporre, arrangiare e registrare ogni suo nuovo disco, è lei a decidere quando pubblicarlo e quali canzoni ci saranno, quale grafica utilizzare, quali foto e quali le attività per portarlo alla conoscenza del pubblico.
Ama presentarsi come una folksinger si, ma d’autore: “…la musica folk è il rock del popolo. Con il folk si impara a rispettare gli uomini e le donne del nostro mondo, a riconoscerne il passato e grazie a quello guardare al futuro.”
“…i miei maestri erano e rimarranno Matteo Salvatore, Domenico Modugno, i Cantori di Carpino, musicisti che vivono la musica come un prolungamento della propria esistenza, paladini della tradizione orale.”

«Ci sono cose che ti allungano la vita e altre che te l'allargano». Con un passo narrativo felice, un immaginario trasgressivo, uno stile schietto e dal ritmo serrato, Teresa De Sio intesse un romanzo liberatorio che allarga la vita.

Info: www.teatropuccini.it