Home > Webzine > ContempoArteFestival: concerto ''Birds & Nymphs'' in Sala Vanni
venerdì 15 novembre 2019

ContempoArteFestival: concerto ''Birds & Nymphs'' in Sala Vanni

28-11-2016

Lunedì 28 Novembre, alle ore 21.00, ContempoArteFestival propone il concerto "Birds & Nymphs" in Sala Vanni (Piazza del Carmine, 14).
L'appuntamento vede sul palco il Contempoartensemble che esegue "till I end my song" per percussione concertante ed ensemble di Nicola Sani e "Eight Songs for a Mad King" per voce maschile ed ensemble di Peter Maxwell Davies.

"till I end my song" di Nicola Sani è un brano drammatico, ispirato a La terra desolata di T.S. Eliot, scrittore ed intellettuale legato al Modernismo, movimento che rivoluzionò e trasformò tutte le arti, raccontando in modo preciso la crisi dei valori e la follia di una società che portò alla tragedia della Prima Guerra Mondiale. Attraverso la ricerca di una sintesi tra le suggestioni letterarie e l’orizzonte sonoro, Sani esprime la solitudine e lo smarrimento di una società che ha perso ogni punto di riferimento culturale e politico: la percussione taglia spazi netti e definisce densità spaziali, non ritmiche ma timbriche e apre squarci sonori in cui si inseriscono vorticosamente gli strumenti, in una sorta di dialogo impossibile e frammentario. Anche questi ultimi dilatano il loro spazio timbrico, trasformando il suono in materia che cola. Nelle parole del compositore: “Le ninfe se ne sono andate...uno spazio liquido scorre intorno a noi, in cui distinguiamo forme che si dilatano nel tempo. Sembrano oggetti sfuocati, permeati da una materia contaminante. è rottame che danza....”.

"Eight Songs for a Mad King" di Peter Maxwell Davies, confermatosi da tempo  come un classico del teatro musicale è una stravagante, conturbante, rappresentazione della pazzia di Giorgio III  che vocalizza stranamente lamentandosi del suo destino e tentando di insegnare a cantare ai suoi uccelli-strumentisti. Gli esecutori degli strumenti ad arco e a fiato sono le vittime della sua infermità mentale mentre il percussionista è il suo guardiano che cerca di tenerlo dentro i confini di una sensibilità musicale disturbata.

Contempoartensemble
Vittorio Ceccanti direttore
Maurizio Leoni baritono e voce recitante
Antonio Caggiano percussioni

Iniziativa in collaborazione con "Dello Scompiglio Lucca".

Ingresso libero.    

Info: www.contempoartensemble.com