Home > Webzine > 2030+2C: conferenza sui concetti chiave per il dizionario del futuro climatico
martedì 12 novembre 2019

2030+2C: conferenza sui concetti chiave per il dizionario del futuro climatico

01-12-2016

Giovedì 1 Dicembre la Fondazione Biagiotti Progetto Arte, in via delle Belle Donne, propone il primo appuntamento del ciclo "EcoTalk", una serie di conferenze di approfondimento su temi specifici legati all'ambiente.

L'intervento "Concetti chiave per il dizionario del futuro climatico" di Legambiente Firenze trae spunto dall'opera 2030+2C, un ambiente artificiale che ricrea uno scenario futuribile, collocato nel 2030, anno in cui la temperatura dell’atmosfera, per effetto dei gas serra, avrà raggiunto la soglia di +2°C rispetto alla temperatura media calcolata anteriormente alla rivoluzione industriale.
L'opera, progettata dallo studio di architettura Analogique, mira dunque a sensibilizzare il pubblico sui cambiamenti climatici e il riscaldamento globale, con un approccio ludico, interattivo e conoscitivo, e utilizzando forme di comunicazione ed intrattenimento inedite.

Gli incontri, organizzati dalla Fondazione in collaborazione con varie realtà locali e nazionali, si terranno tra dicembre e febbraio, in concomitanza con la mostra Ecosistemi.

Legambiente è nata nel 1980, erede dei primi nuclei ecologisti e del movimento antinucleare che si sviluppò in Italia e in tutto il mondo occidentale nella seconda metà degli anni ’70. Tratto distintivo dell’associazione è stato fin dall'inizio l’ambientalismo scientifico, ovvero la scelta di fondare ogni progetto in difesa dell’ambiente su una solida base di dati scientifici, uno strumento con cui è possibile indicare percorsi alternativi concreti e realizzabili.

Info: www.artbiagiotti.com