Home > Webzine > ''Sea on the ceiling'', la mostra di Jiří Kovanda presso BASE / Progetti per l'arte
domenica 17 novembre 2019

''Sea on the ceiling'', la mostra di Jiří Kovanda presso BASE / Progetti per l'arte

02-12-2016

BASE / Progetti per l'arte (Via San Niccolo, 18r) presenta venerdì 2 dicembre 2016, dalle ore 18.30, la mostra dal titolo "Sea on the ceiling" che Jiří Kovanda ha ideato appositamente per lo spazio non-profit di Firenze che quest'anno compie diciotto anni di attività.

"Sea on the ceiling" è una immagine con cui Jiří Kovanda evoca il suo progetto per Firenze, lasciando al pubblico l'attesa di scoprire se si tratta di una affermazione poetica, se si riferisce ad una lettura dello spazio ad archi che caratterizza il soffitto di BASE o se rimanda ad una dimensione che vuole attivare un dialogo con il pubblico. Come suggerisce l'artista parlando della sua mostra: “ho un taccuino pieno di disegni e idee, mi piace prendere decisioni sul posto.... Forse si vedrà il mare sul soffitto... Forse si incontrerà uno stormo di angeli... Forse succederà qualcosa che mi sorprenderà.” Per Kovanda è fondamentale è creare un'evento che evidenzi il tempo e la qualità dell'incontro tra lui e il contesto di BASE – luogo fondato da artisti che invitano altri artisti - e che proprio per questo motivo lo ha portato a dire: “E' importante per me essere lì e incontrarvi. Mi piace essere influenzato dallo spazio, da quello che vedo e da ciò che vi è attorno. Mi piace l'idea di collezionare e assemblare gli oggetti che troverò. Infatti, realizzo delle mostre con delle opere già pronte solo in casi di vuoto inatteso e di aridità emotiva.”
"Sea on the ceiling" è in mostra fino al 20 febbraio 2017.

BASE / Progetti per l’arte è un’idea di artisti per altri artisti. BASE è un luogo unico per la pratica dell’arte in Italia, la cui attività iniziata nel 1998, viene curata da un collettivo di artisti che vivono e operano in Toscana e che si fanno promotori di presentare a Firenze alcuni aspetti, tra i più interessanti dell’arte del duemila. BASE è un dialogo sulla contemporaneità aperto ad un confronto internazionale.

Info: www.baseitaly.org