Home > Webzine > Fiori Musicali: Calogero Palermo e Matteo Fossi in concerto per Arthur Honegger
domenica 08 dicembre 2019

Fiori Musicali: Calogero Palermo e Matteo Fossi in concerto per Arthur Honegger

03-12-2016

Un concerto in omaggio al grande compositore svizzero Arthur Honegger, con protagonisti due tra i più illustri concertisti del panorama internazionale: il clarinettista siciliano Calogero Palermo e il pianista fiorentino Matteo Fossi. Sarà questo il quarto appuntamento con “Fiori Musicali”, la rassegna di musica classica che porta nella Sala Concerto del Centro Studi Musica & Arte di Firenze (via Pietrapiana 32) i grandi nomi del panorama concertistico italiano e internazionale. Sabato 3 dicembre alle ore 20.00, il duo artistico si esibirà sulle note della Sonata per clarinetto e pianoforte in mi bemolle maggiore op.120 n.2 di Johannes Brahms, per continuare poi con la Canzone per clarinetto e pianoforte di Sergei Tanejev e concludere con la Sonata per clarinetto e pianoforte, dedicata a Arthur Honegger di Francis Poulenc.

Calogero Palermo, primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma prima e del Concertgebouw di Amsterdam poi, è riconosciuto come uno tra i più importanti clarinettisti della scena internazionale. Forte di collaborazioni di grande prestigio, quali quelle con l’Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, con l’Orchestre National de France e con RaiTrade, negli anni ha svolto un’intensa attività concertistica che lo ha portato sui palcoscenici di tutto il mondo.

Mattero Fossi è oggi considerato uno dei principali cameristi italiani. Nel 1995 ha fondato il Quartetto Klimt, tra i più attivi in Italia, e da qualche anno suona in duo pianistico con Marco Gaggini, con il quale ha intrapreso la prima registrazione mondiale integrale delle opere per due pianoforti di Brahms, Bartók e Schönberg. Con queste formazioni, e come solista, si è esibito in tutti i principali teatri nazionali e internazionali, dalla Germania alla Francia, dall’Inghilterra alla Spagna, dagli Stati Uniti al Brasile, dalla Cina alla Corea del Sud.

“Fiori Musicali” nasce dall’incontro tra il Centro Studi Musica & Arte, diretto da Stefania Di Blasio, e l’associazione Musica InContro, diretta da Federica Ferrati. Situato nel cuore della città di Firenze, proprio di fronte alla loggia dei Ciompi nel quartiere di Sant'Ambrogio, il Centro Studi è una realtà dinamica di formazione e diffusione della musica.

Inizio concerto ore 20.00. L'ingresso al concerto non prevede un biglietto ma il pagamento di una quota associativa di 25 € (intero) o 15 € (ridotto under 26) valida per tutta la stagione.

Info: www.musicarte.it