Home > Webzine > Giovani collezionisti di stampe d'arte in mostra alla Fondazione ''Il Bisonte''
martedì 12 novembre 2019

Giovani collezionisti di stampe d'arte in mostra alla Fondazione ''Il Bisonte''

16-12-2016
Venerdì 16 dicembre alle ore 17.00 si inaugurerà la mostra "Giovani collezionisti di stampe d'arte" presso la Fondazione "Il Bisonte" (Via San Niccolò, 24r).

Il progetto, arrivato alla sua terza edizione, si rivolge a tutti i bambini e le bambine frequentanti le classi delle elementari e medie ed è finanziato dalla Regione Toscana.

La mostra è aperta a tutti i bambini che hanno già il Quaderno del Giovane Collezionista ma anche a tutti coloro che vogliono aderire a questa iniziativa completamente gratuita. Chi aderirà la prima volta potrà scegliere una delle incisioni in mostra realizzate appositamente dagli allevi della Scuola del Bisonte ed iniziare così iniziare la propria collezione di grafica d’arte mentre i Collezionisti “esperti” avranno modo di ampliarla con nuove grafiche.

"Collezionare significa amare e apprezzare, che sono la porta verso la qualità. Riscoprire la qualità delle opere d’arte è un modo semplice, per reintrodurle nella vita di tutti i giorni. Noi al Bisonte crediamo che questo percorso debba iniziare dai più piccoli, che da sempre incarnano il bisogno di stupirsi, che vedono nel linguaggio creativo non un linguaggio elitario ma uno dei mattoni base della comunicazione. I bambini saranno il pubblico del futuro, quello che tra dieci anni si muoverà agilmente tra mostre, musei e gallerie. Il progetto Giovani Collezionisti di Stampe d’Arte si pone come obiettivo quello di aiutare i bambini a intraprende i primi passi verso la costruzione di una collezione di stampe d’arte".

La Fondazione Il Bisonte, a Firenze dal 1959, è un centro specializzato nello studio della grafica d'arte con una grande varietà di corsi di incisione; ospita inoltre artisti in residenza e organizza mostre ed eventi.

La mostra sarà aperta fino al 5 gennaio 2017, con orario 9 – 13 e 15 – 19, dal lunedì al venerdì.

Per info: www.ilbisonte.it

VM