Home > Webzine > F-Light 2016: il rapporto tra luce e opere d'arte in Sala d'Arme a Palazzo Vecchio
giovedì 21 novembre 2019

F-Light 2016: il rapporto tra luce e opere d'arte in Sala d'Arme a Palazzo Vecchio

15-12-2016
Giovedì 15 Dicembre, alle ore 17.30 presso la Sala d'Arme in Palazzo Vecchio, si terrà la conferenza a cura dell'Opificio delle Pietre Dure per svelare i "misteri" del restauro dei grandi capolavori e il rapporto tra la luce e le opere d’arte.

L'incontro fa parte di questa edizione di Firenze Light Festival, l'iniziativa che accende i monumenti e le piazze fiorentine, promossa dal Comune di Firenze e organizzata da "Mus.e". L'evento quest'anno sarà dislocato su oltre 15 location e propone video-mapping, proiezioni, giochi di luce, attività educative e incontri.

Luce ultravioletta, luce radente, luce a infrarosso non sono che alcune delle numerose identità della luce, che a seconda della sua natura può aiutare a vedere ciò che con la luce naturale è invisibile. Non è un caso, quindi, che la luce nelle sue diverse sfaccettature sia un’alleata preziosissima dell’indagine e della diagnostica sui beni culturali, spesso funzionale a interventi di restauro mirati e consapevoli. Roberto Bellucci dell'Opificio delle Pietre Dure affronterà questi temi cercando di svelare il rapporto tra luce e opere d'arte.

Per maggiori informazioni: www.musefirenze.it 

CP