Home > Webzine > ''Matematica e racconto'', il primo incontro alla BiblioteCaNova Isolotto
sabato 30 maggio 2020

''Matematica e racconto'', il primo incontro alla BiblioteCaNova Isolotto

16-02-2017
Giovedì 16 Febbraio, alle ore 16.30, alla BiblioteCaNova Isolotto (Via Chiusi, 4/3A), si terrà il primo incontro di "Matematica e racconto" a cura del professor Giuseppe Conti.

Quanta matematica si nasconde dietro la Cupola del Brunelleschi? Sarà l'oggetto di discussione del primo appuntamento. Nella Cupola del Brunelleschi c’è molta matematica nascosta che serve, tra l’altro a spiegare numerosi aspetti di questa costruzione: in che modo fu possibile costruirla, la sua armonia e, in parte, la sua statica.

Gli antichi architetti conoscevano molto bene la matematica in particolare, Brunelleschi era un ottimo matematico: le sue conoscenze matematiche gli permisero, fra le altre cose, di porre le basi geometriche della prospettiva. Anche altri matematici dell'epoca furono coinvolti nella progettazione della Cupola quali Giovanni dell’Abaco e Paolo Toscanelli che impartì lezioni di geometria al suo amico Brunelleschi. Lo stesso Toscanelli pose alla base della Lanterna lo gnomone di cui si servì per i suoi studi astronomici.

Giuseppe Conti, laureato in Matematica e professore associato di Istituzioni Matematiche e Modelli Matematici per le Applicazioni presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Firenze, è autore di numerosi libri di testo per l’Università. I suoi campi di ricerca sono la geometria combinatoria e l’analisi funzionale non lineare e applicazioni della matematica nei settori dell’architettura, della musica dell’economia e della fotogrammetria. Nel 2002 ha vinto il premio internazionale Pirelliward (Premio Pirelli) per la divulgazione scientifica tramite internet. Ha tenuto convegni in numerose Università nazionali ed estere e in varie istituzioni culturali.

Info: www.biblioteche.comune.fi.it/bibliotecanova_isolotto 

CP