Home > Webzine > Folfiri o Folfox Tour: Afterhours in concerto al Teatro ObiHall di Firenze
domenica 08 dicembre 2019

Folfiri o Folfox Tour: Afterhours in concerto al Teatro ObiHall di Firenze

30-03-2017
Giovedì 30 Marzo, dalle ore 21.00, il Teatro ObiHall di Firenze (Lungarno Aldo Moro) ospita il concerto degli Afterhours.

Gli Afterhours tornano a Firenze per presentare il loro ultimo disco "Folfiri o Folfox", uscito la scorsa primavera, acclamato da pubblico e dalla stampa specializzata che lo ha definito uno dei migliori lavori di sempre nella discografia del gruppo. Il titolo dell'album fa riferimento a due trattamenti chemioterapici. Il frontman del gruppo Manuel Agnelli ha dichiarato che suo padre (alla cui scomparsa il disco è ispirato) si sottoponeva a tali trattamenti per curare un tumore. Tra i temi dell'album vi sono quindi la malattia, la morte, ma anche la vita, la felicità e la "cura", intesa in più significati.

Il gruppo toccherà i club più importanti della penisola a partire da Marzo e si esibiranno da Nord a Sud dello stivale, per regalare degli show memorabili, degni della migliore rock band nostrana in circolazione.

L'album d'esordio degli Afterhours, During Christine's Sleep, del 1990 lascia già intendere il talento rock del gruppo milanese. Grazie all'influente rivista americana "Alternative Press" che lo segnala come disco del mese, gli Afterhours vengono invitati a rappresentare l’Italia al New Music Seminar di New York. La produzione artistica di Manuel Agnelli, cantante e chitarrista del gruppo (che, ricordiamo, ha prodotto i primi due album di Cristina Dona', e gli esordi di Pitch e Scisma), si spinge alla ricerca di interpretazioni sonore poco convenzionali nel pop, senza i complessi di inferiorità che tanto ossessionano gli addetti ai lavori della penisola, facendo largo uso di ironia dissacrante.

Oltre al biglietto d'accesso sarà possibile acquistare un numero limitato di VIP package che prevederanno i seguenti benefit: Meet & Greet con la band, poster autografato, pass laminato celebrativo ed entrata anticipata al luogo del concerto.

Info: www.lndf.it 

CP