Home > Webzine > Conversazione-concerto con Emanuele Torquati sulle note di Charles Griffes al Lyceum Club
domenica 17 novembre 2019

Conversazione-concerto con Emanuele Torquati sulle note di Charles Griffes al Lyceum Club

03-04-2017
Lunedì 3 Aprile alle 19.00 al Lyceum Club Internazionale di Firenze (Palazzo Giugni Fraschetti, Via Alfani, 48) è in programma "La valle dei sogni" la serata conversazione-concerto con il pianista Michele Torquati e il saggista Luca Scarlini alla scoperta del compositore statunitense Charles Griffes.

Emanuele Torquati e Luca Scarlini accompagneranno il pubblico con musica e parole alla scoperta dei lavori di quest'importante esponente americano dell'impressionismo musicale, Charles Thomlinson Griffes, in occasione dell'uscita dell'integrale pianistica per Brilliantclassics, incisa da Torquati.

Il sorprendente compositore Griffes, pressoché ignoto in Italia, aprì la musica americana, a cavallo della Prima Guerra Mondiale, a una nuova, straordinaria stagione creativa: oltre a essere tra i primi a studiare le linee di Debussy e Skrjabin, fu un pioniere nell'attenzione alla cultura sonora giapponese, che è stata tanto rilevante per le vicende statunitensi, fino alle rarefatte sperimentazioni di matrice "zen" di John Cage. Fonti di ispirazione principali furono per Griffes la letteratura e il tema del viaggio, alimentandosi ai paesaggi d'Italia e ai sogni d'Oriente.

Nel corso dell'iniziativa saranno eseguite le seguenti opere di Charles Griffes: The Vale of Dreams, da Three Tone-Pictures op. 5 (1910-1912); De Profundis (1915); The White Peacock, da Roman Sketches op. 7 (1915-1916); Piano Sonata (1917-1919), nei tempi Feroce-Allegretto con moto, Molto tranquillo e Allegro vivace.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.
Da parte dei non soci è gradito un contributo liberale che ritengano adeguato alla partecipazione all'evento.


Per maggiori info: www.lyceumclubfirenze.it 

VM