Home > Webzine > Nobody's perfect: DeWalta in consolle al Tenax di Firenze
martedì 12 novembre 2019

Nobody's perfect: DeWalta in consolle al Tenax di Firenze

01-04-2017
Sabato 1 Aprile il Tenax di Firenze (Via Pratese, 46) offrirà una delle sue grandiosi serate musicali in compagnia del dj tedesco DeWalta.

DeWalta, nome d'arte di David Koch cresce in una famiglia del sud della Germania in un clima intriso di arti come teatro, letteratura e musica.

Fin dalla scuola elementare il piccolo David inizia a suonare il corno francese e a soli sei anni dirige già la sua prima orchestra. Nel 1999 si trasferisce a Berlino, dove frequenta il conservatorio prima e il college per musica pop e jazz poi e dove studia sassofono, piano e composizione.

L'enfasi dell'improvvisazione, tipica del jazz, lo porta a sperimentare sempre più e, unito dal forte impatto della scena berlinese, David viene sedotto dalla musica elettronica. Fonda così una disco band e inizia a produrre eventi dance, entrando appieno nella scena underground, con uno stile al confine tra house e techno con l'appellativo DeWalta. Insieme agli amici e colleghi Fabian Geimer e Jens Körmer nel 2007 fonda Meander, un'etichetta che è una perfetta piattaforma di lancio per il suo punto di vista in fatto di produzioni e che vuole al tempo stesso esserlo per altri artisti con la medesima sensibilità.

La qualità del lavoro di David è sempre altissima: la sua musica è pura energia. DeWalta è uno di quegli artisti con talmente tanta musica "nascosta" e voglia di improvvisare che, vicino all'improvvisazione tipica del jazz, non si sa mai cosa apsettarsi dalle sue serate.

A scaldare il dancefloor Cole, dj super versatile che si è fatto conoscere negli anni per la sua tecnica e il suono decisamente underground, nonché inventore del party Fragola, una delle serate più attese e stravaganti della stagione Nobody's Perfect.

Per maggiori info: www.tenax.org 

VM