Home > Webzine > ''Ragione e sentimento'', la Compagnia Giardini dell'Arte in scena al Teatro Reims
mercoledì 20 novembre 2019

''Ragione e sentimento'', la Compagnia Giardini dell'Arte in scena al Teatro Reims

06-05-2017

Sabato 6 e domenica 7 Maggio, la Compagnia Giardini dell'Arte propone in scena "Ragione e sentimento" al Teatro Reims di Firenze (Via Reims, 30).

Un pezzo di storia della letteratura, per la regia e rielaborazione artistica di Marco Lombardi, del quadro d'epoca che lo straordinario romanzo di Jane Austen ci ha lasciato in eredità. L’autrice disegna con grande umorismo, un ritratto arguto del mondo convenzionale e pettegolo dell’aristocrazia nella società Inglese dell’ottocento.

La storia è imperniata sulle vicende sentimentali delle sorelle Dashwood, Elinor e Marianne, profondamente diverse fra loro. La maggiore segue i dettami della ragione, la più giovane si abbandona agli impulsi del cuore. La psicologia dei personaggi è analizzata con cura meticolosa, e ne escono due ritratti di donna eccezionali, due mondi che si scontrano e convivono in un vortice emotivo, fino ad arrivare ad una sintesi fra razionalità ed istinto. L’una e l’altro, divengono così elementi necessari ed imprescindibili di ogni scelta equilibrata e responsabile.

"La nostra sfida, è quella di riuscire a trasportare temporalmente e sensorialmente lo spettatore all’interno delle atmosfere dell’epoca, cercando di adattare ad una sensibilità più moderna l’impianto originale, e di imprimerne uno stile personale, rispettando tuttavia l’intrigante e mai banale storia della Austen." Marco Lombardi

Interpreti: Giaele Paoletti - Barbara Scudieri - Raffella Afeltra - Amita Barbieri - Fiamma Mariscotti - Teresa Flor Castellani - Lorenzo Lombardi  - Aldo Innocenti -  Cristina Bacci  - Gianfranco Onatzirò Obinu - Filippo Magazzini - Brenda Potenza - Pietro Venè - Sandra Bonciani - Stefania Loli e con l'amichevole partecipazione di Marcello Sbigoli.
Tecnico luci Luca Romagnoli - tecnico audio Mauro di Nunno - costumi Fiamma Mariscotti.

Orari: sabato 6 maggio ore 21.00; domenica 7 maggio ore 16.45.

Info e prenotazioni: 335 290405 - posto unico 10 €.