Home > Webzine > Mercoledì Musicali: concerto per organo di Esteban Elizondo Iriarte all'Auditorium Fondazione CR
martedì 12 novembre 2019

Mercoledì Musicali: concerto per organo di Esteban Elizondo Iriarte all'Auditorium Fondazione CR

10-05-2017
Mercoledì 10 maggio, alle ore 21.00, nuovo appuntamento con i Mercoledì Musicali all'Auditorium Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze (via Folco Portinari, 5r), in programma il concerto per organo di Esteban Elizondo Iriarte.

Cinque secoli di musica nel segno della tradizione spagnola, quelli che l’organista basco Esteban Elizondo Iriarte porta nell'ambito dei Mercoledì Musicali della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. Perfetto quindi il connubio con il maestoso organo Tamburini dell’Auditorium, che Clemente Terni progettò ispirandosi proprio all’arte organaria iberica.

Cultore, divulgatore e interprete - in particolare del patrimonio musicale dei Paesi Baschi e della Navarra - Esteban Elizondo Iriarte ha all’attivo decine di pubblicazioni musicologiche e partiture, oltre ad una ventina di cd, soprattutto per la casa discografica tedesca Aeolus. A lui si deve la riscoperta di autori meno noti ma di grandissimo valore.

La prima parte del concerto ci porta al "Siglo de oro" e a risuonare sono le atmosfere rinascimentali di Antonio de Cabezón, il barocco di Francisco Correa de Arauxo e le note del "Bach spagnolo" Juan Bautista Cabanilles. Quindi spazio a Felipe Gorriti, Eduardo Torres, Jesús Guridi, Luis Urteaga: compositori tardo romantici e novecenteschi cresciuti nelle regioni nord orientali della Spagna, dove forte fu l’influenza dell’arte organaria di Aristide Cavaillé-Coll e dei suoi mirabili strumenti.

Esteban Elizondo Iriarte
è stato a lungo direttore di conservatorio, professore universitario, tecnico per l'educazione musicale del Governo Basco, editorialista. Fondamentale la sua tesi “La organería romántica en el País Vasco y Navarra (1856-1940)”. Per sua iniziativa è stato creato il Curso Internacional de Música Romántica para Órgano che si tiene a San Sebastian nell'ambito della Quincena Musical. Dall’Europa agli Stati Uniti, dal Canada al Giappone, ha suonato in tutto il mondo, soprattutto opere di compositori baschi e di Navarra d’influenza romantica.

Musiche di Andrés de Sola, Antonio de Cabezón, Francisco Correa de Arauxo, Juan Bautista Cabanilles, Felipe Gorriti, Eduardo Torres, Jesús Guridi, Tomás Garbizu, Luis Urteaga.

Ingresso 5 euro | prenotazione 055.538.4001 - emanuele.barletti@fondazionecrfirenze.it 

Il ricavato delle serate è devoluto al Progetto Schermability realizzato dall’Unità Spinale di Careggi e l’Accademia Schermistica Fiorentina.

I Mercoledì Musicali sono organizzati dalla stessa fondazione, con la supervisione di Emanuele Barletti. Direzione artistica a cura di Giuseppe Lanzetta.

Info: www.fondazionecrfirenze.it 

CP