Home > Webzine > ''Abele vive qui'', il libro fotografico di Patrizia Minelli alle Giubbe Rosse
sabato 14 dicembre 2019

''Abele vive qui'', il libro fotografico di Patrizia Minelli alle Giubbe Rosse

25-05-2017

Un percorso per immagini sulla storia di un piccolo gruppo di migranti ospiti in un Centro di Accoglienza. Giovedì 25 Maggio, alle ore 18.00, il caffè storico letterario Le Giubbe Rosse, in piazza della Repubblica, ospita la presentazione di "Abele vive qui", il lavoro della fotografa Patrizia Minelli, che senza concentrarsi sulle persone, ma solo sugli oggetti e sugli interni, ha descritto con la sua macchina fotografica la vita all’interno della casa accoglienza ‘Il Mulino’ di Figliano, nel Mugello.

Raccontare la presenza tramite l’assenza, questa è la chiave di lettura del lavoro “Abele vive qui”, racconto introspettivo in un senso di sospeso e indefinito nell’attesa di una risposta alle loro speranze di uomini. Ciò che è il loro modo di vivere in attesa dell’iter da seguire per ottenere lo status di profugo. L’intepretazione della loro interiorità, l’emotività che viene dall’attesa di risposte, la mancanza di certezze sul futuro, i loro silenzi, la solitudine perché vivono isolati, la distanza dalle famiglie.
Il rifiuto della loro presenza all’esterno e la campagna quasi a fare da muro proprio verso l’esterno.

All'iniziativa, realizzata nell’ambito de 'I Giovedì delle Giubbe Rosse', parteciperanno anche la responsabile della ‘casa’ Alessandra Rosabianca e il giornalista Jacopo Chiostri.

Evento ufficiale della Federazione italiana associazioni fotografiche.

Info: www.giubberosse.it