Home > Webzine > Nino Lepore e Luca Benucci ospiti dell’Orchestra da Camera Fiorentina al Cenacolo di Santa Croce
mercoledì 20 novembre 2019

Nino Lepore e Luca Benucci ospiti dell’Orchestra da Camera Fiorentina al Cenacolo di Santa Croce

28-05-2017
Primo corno dell'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e da anni al centro di un’intensa carriera internazionale, Luca Benucci sarà ospite dell’Orchestra da Camera Fiorentina nel doppio concerto in programma domenica 28 e lunedì 29 maggio al Cenacolo di Santa Croce (ore 21 - biglietti 20/15 euro), di recente restituito alla musica grazie proprio all’interessamento dell’Orchestra Fiorentina. Sul podio salirà il direttore Nino Lepore.  

Due serate e un comune denominatore, Mozart. A esaltare le doti di Luca Benucci saranno il “Concerto n. 3 per corno e orchestra K 447” e il “Concerto n. 4 per corno e orchestra K 495”  che il genio salisburghese compose per l’amico musicista Ignaz Joseph Leutgeb concedendosi, a margine del pentagramma, pungenti battute sulle sue qualità interpretative.

Un tocco d’ironia che stride con l’impegno virtuosistico richiesto. Stiamo parlando di pagine scritte per uno strumento, il corno, ancora lontano parente di quello che oggi conosciamo. Dei due concerti, il più noto al pubblico è sicuramente il Terzo, in particolare la sua Romanza centrale.

L’omaggio a Mozart dell’Orchestra da Camera Fiorentina si chiuderà con il “Divertimento in re maggiore K. 251” che Mozart dedicò alla sorella Nannerl, sei movimenti dai ritmi brillanti e cantabili che rimandano a quelle atmosfere parigine in cui Nannerl, da brava clavicembalista, si era specializzata.

Come di consueto l’apertura sarà riservata a un compositore contemporaneo, Filippo Zappa – allievo di Andrea Portera al corso di composizione della Scuola di Musica di Fiesole – di cui sarà eseguito il brano “Spremuta d’occhi”, in prima assoluta.

Dopo il diploma al Conservatorio Cherubini di Firenze Luca Benucci si è perfezionato a Chicago con Dale Clevenger e Arnold Jacobs e in Europa con Stefan Dohr, Guelfo Nalli e Roger Bobo. Da allora una carriera in continua ascesa che lo ha portato a suonare, tra gli altri, con Berliner Philarmoniker, Chicago Symphony, Super World Orchestra, Orchestra del Teatro alla Scala.

Nino Lepore vanta una carriera trentennale che lo ha portato a dirigere nei più prestigiosi teatri del mondo. E’ attualmente direttore di produzione dell’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari. Come compositore, intensa la collaborazione con il mondo del teatro, della Tv e soprattutto del cinema.

La trentasettesima stagione dell’Orchestra da Camera Fiorentina è realizzata con il sostegno di Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Comune di Firenze, Regione Toscana, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Banca CR Firenze, Città Metropolitana di Firenze.

Programma concerti domenica 28 e lunedì 29 maggio 2017 – ore 21
Cenacolo di Santa Croce – Piazza S. Croce 16 - Firenze
F. Zappa - Spremuta d'Occhi, prima esecuzione assoluta
W. A. Mozart - Concerto per corno e orchestra n. 3 in mi bemolle maggiore k 447
W. A. Mozart - Concerto n. 4 in mi bemolle maggiore per corno e orchestra K 495
W. A. Mozart - Divertimento per orchestra n. 11 in re maggiore, K 251

Informazioni e prenotazioni
Segreteria Orchestra tel. 055-783374 - www.orchestrafiorentina.it - info@orchestrafiorentina.it