Home > Webzine > ''I Grandi Classici dello Swing'', il concerto dell'orchestra OsmannGold al Giardino dell'Artecultura
mercoledì 28 ottobre 2020

''I Grandi Classici dello Swing'', il concerto dell'orchestra OsmannGold al Giardino dell'Artecultura

31-07-2017
Lunedì 31 Luglio, alle ore 21.30, il Giardino dell'Artecultura, nell'incantevole cornice del Giardino dell'Orticoltura (via Vittorio Emanuele II) ospiterà "I Grandi Classici dello Swing", il concerto dell'orchestra OsmannGold a cura dell'Associazione culturale Social Arts Factory.

Presente allo "Street Art Festival" dell'isola di Creta e dopo il recente concerto per Prato Estate l'orchestra OsmannGold presenta per il "Festival Q5Estate 2017" un repertorio formato da brani della tradizione delle storiche big band ispirato al periodo swing degli anni '30 e '40.

Seppur con un organico ridotto rispetto alla big band classica, gli arrangiamenti, il sound ricercato e la scelta del repertorio sono volti a recuperare quel rapporto tra musica e spettacolo proprio delle grandi orchestre jazz di quegli anni. L'orchestra OsmannGold suonerà musiche dei grandi maestri dello swing del secolo scorso come Glenn Miller, Duke Ellington, Louis Armstrong.

La band nasce nel dicembre del 2015 grazie alla proposta lavorativa di un'associazione teatrale ferrarese. Il progetto vive con arrangiamenti originali che cercano di riprodurre per organico ridotto le elettricità sonore delle grandi big band tradizionali. Lo stesso scopo è perseguito dalla scelta di particolari strumenti ad ottone, una ricerca timbrica figlia dell'esperienza del maestro Marco Nesi.

Al debutto di febbraio 2016 la OsmannGold viene affiancata da ballerini professionisti, un'integrazione al concerto che dà vita ad una prima idea di spettacolo. I musicisti che ne appartengono hanno provenienze ed estrazioni musicali diverse: dal Maggio Musicale Fiorentino a RaiTv e RadioRai, dall'Orchestra Regionale Toscana a collaborazioni con musicisti jazz quali Stefano Bollani, Bruno Tommaso, Roswell Rudd, Gianni Coscia, etc.

Per informazioni sull'evento: www.facebook.com/events/118919198731771 

CP