Home > Webzine > ''Director’s Cut'': Fabio Cavallucci ospite della rassegna al Museo Marino Marini
giovedì 22 ottobre 2020

''Director’s Cut'': Fabio Cavallucci ospite della rassegna al Museo Marino Marini

25-09-2017

Annullato l’incontro al Museo Marino Marini con Fabio Cavallucci in programma per lunedì 25 settembre, alle ore 19.00, all’interno del ciclo Director’s Cut, causa sopraggiunti impegni del Direttore del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato.

Riprendono gli appuntamenti con "Director’s cut", il ciclo di incontri con alcuni direttori delle più importanti istituzioni italiane, organizzato dal Museo Marino Marini di Firenze, per ascoltare dalla loro viva voce il “dietro le quinte”, “problemi e soluzioni, sfide e umiliazioni” del ruolo che rivestono. Un racconto delle loro preziose esperienze, delle idee che stanno alla base del loro operato e del “come” sono riusciti a metterle in pratica, delle difficoltà che hanno incontrato e come le hanno superate, di quelli che sono i loro progetti futuri. Lunedì 25 settembre 2017, alle ore 19.00, ci sarà Fabio Cavallucci - direttore del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato.

Fabio Cavallucci, romagnolo classe 1961, arriva alla guida del Centro Pecci nel 2014, dopo l’esperienza di quattro anni alla direzione del Centro d’Arte Contemporanea Castello Ujazdowski di Varsavia. Prima di allora aveva diretto, dal 2001 al 2008, la Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Trento; proprio in virtù di quell’incarico aveva coordinato l’edizione di Manifesta che si tenne, nel 2008, in Trentino e Alto Adige. Primo contatto professionale con la Toscana, prima dell’arrivo a Prato, nel 2010, quando diresse la Biennale Internazionale di Scultura di Carrara.

Info: www.museomarinomarini.it