Città di Firenze
Home > Webzine > Musica in Santa Croce: doppio concerto dell'Orchestra della Toscana diretta da Enrico Bronzi
giovedì 18 luglio 2024

Musica in Santa Croce: doppio concerto dell'Orchestra della Toscana diretta da Enrico Bronzi

21-09-2017

Giovedì 21 Settembre, alle ore 21.00 e venerdì 22 alle ore 18.00, continuano i concerti per la nuova produzione ORT nella Sala del Cenacolo di Santa Croce di Firenze, alla presenza dell'Ultima cena dipinta da Giorgio Vasari (alluvionata e recentemente restaurata) e dello spettacolare e complesso gruppo di affreschi “Albero della Vita” di Taddeo Gaddi.

A condurre la formazione toscana per la rassegna “Musica in Santa Croce”, è il turno di Enrico Bronzi, violoncellista e direttore d'orchestra classe 1973. È direttore artistico dal 2008 del Festival Internazionale di Portogruaro, nonché fondatore del Trio di Parma nel 1990, formazione con la quale si è imposto nei concorsi internazionali di Firenze, Melbourne, Lione e Monaco di Baviera, ricevendo peraltro il “Premio Abbiati” della critica musicale italiana.

Con l'Orchestra della Toscana si esibisce nella doppia veste di solista e direttore per il Concerto op.129 di Schumann, caposaldo romantico del repertorio violoncellistico. La serata si apre con l'esecuzione dell'Adagio di Barber, oggi universalmente conosciuto come “Adagio for Strings”, che il compositore concepì come secondo movimento del suo primo quartetto d’archi. Gran parte della sua fama deriva – oltre che dalla bellezza intrinseca della musica dal carattere malinconico e meditativo, attribuendogli così la trasposizione musicale del dolore – dal  diffuso utilizzo che ne è stato fatto nei più disparati contesti: fu suonato il giorno dei funerali dei presidenti Roosevelt, Einsenhower ed è stato usato come omaggio per le vittime dell’Undici Settembre nell’ultima serata dei Proms della BBC nel 2001; ha trovato largo spazio anche sul grande schermo, diventando la colonna sonora di una delle scene principali del film premio oscar Platoon o di The Elephant Man, oltre che di un buon numero considerevole di opere di Michael Moore.
Chiude il concerto un esempio di sinfonia classica, London (n.104), di Haydn che il compositore scrisse durante il suo secondo soggiorno in Inghilterra nel 1795.

Biglietto singolo concerto €10,00.

Info: www.orchestradellatoscana.it