Città di Firenze
Home > Webzine > Fedora Barbieri: la storia della celebre soprano nei ricordi del figlio
martedì 16 luglio 2024

Fedora Barbieri: la storia della celebre soprano nei ricordi del figlio

15-11-2017

Mercoledì 15 Novembre alle ore 17.00, Ugo Barlozzetti sarà al Caffè Astra al Duomo di Firenze (Via Cerretani, 56r) per raccontare al pubblico la storia di sua madre, la celebre cantante Fedora Barbieri.

Nata a Trieste nel 1920 da una famiglia emiliana, a venti anni, dopo essere stata preparata dal Maestro Luigi Toffolo, vinse il concorso per il Centro d'Avviamento al Teatro Lirico del Maggio Musicale fiorentino. Qui fu allieva di arte scenica di Guilia Tess, la prima protagonista di Salom. Debuttò il 4 novembre del 1940 al teatro comunale di Firenze interpretando la parte di Fidalma ne “Il Matrimonio segreto” di Cimarosa e in quella di Azucena ne “Il Trovatore”. Fu un successo: la sua preparazione e la qualità della sua voce di mezzosoprano da allora furono apprezzate in tutto il mondo a partire dalle tournèe organizzate dal comunale di Firenze dal 1941 al 1943. In quell'anno si sposò con Luigi Barlozzetti. Dopo la guerra ha cantato nei più importanti teatri del mondo fino al 2000.

Info: www.auditoriumalduomo.com