Home > Webzine > Am I Right e ⁄handlogic in concerto al BUH! di Firenze
mercoledì 20 novembre 2019

Am I Right e ⁄handlogic in concerto al BUH! di Firenze

18-11-2017
Sabato 18 Novembre il BUH! (via Panciatichi, 16) propone una serata da passare in buona compagnia al ritmo di musica.

Si parte alle 20.30 con "Tavolini, cene in famiglia", cena a menù fisso prima degli spettacoli con cibi tradizionali, di provenienza locale, rivisitati con un occhio di riguardo alla stagionalità.
Il menù è curato da Francesca Zannoni: agronoma tropicale, e cuoca classe '79, promuove una cucina a ritmo con le stagioni e pratica personali alchimie tra i sapori semplici della cucina tradizionale del Mediterraneo e non solo.
(Cena e concerto a 20 € con ingresso riservato soci Arci – prenotazione obbligatoria: prenotazioni@lascenamuta.com)

Alle 22.30, agli strumenti, sarà il turno degli Am I Right, duo italiano di musica indie dance /electro pop, nato nel 2016 e composto da Sasha Polita, voce principale e sintetizzatore, e Claudio Zappi, basso elettrico e sequenze.
A pochi mesi dalla nascita, il duo ha pubblicato il singolo Time Is On Our Side per l’etichetta russa Reflex Music, disponibile su Soundcloud, iTunes, Spotify e Youtube. Il brano vede la collaborazione del chitarrista della band russa Tesla Boy.

A seguire il live più atteso del weekend, quello degli ⁄handlogic, un progetto di alternative pop/electronica nato a Firenze.
L’EP d’esordio, uscito il 6 dicembre 2016, riscuote ampi consensi e ottime recensioni: tra gli altri, Carlo Pastore a Babylon Radio2 e Giulio Bartolomei su Mucchio Selvaggio lo definiscono rispettivamente "un EP pazzesco" e "sorprendente", paragonando il sound della band a quello di nomi ingombranti (Radiohead, James Blake, alt-J).
Proclamati vincitori del Controradio Rock Contest 2016 da una giura composta tra gli altri da Verdena, Iosonouncane e Colapesce, nel 2017 si esibiscono negli studi di Rai Radio1 (Stereonotte) e Radio2 (Babylon) e partono per il primo tour, a firma Rocketta Booking, che attraversa tutta la penisola, da Trento a Siracusa.

In chiusura, dopo la mezzanotte, IMDavis: tra lune nuove, vinili vintage DOC e sinuosi cavi rca, il trio di deejane IMDavis, Mimmy e LaPonto tesse un incantesimo tra black music e electro-indie, svelando i segreti trait-d'union tra bpm e ritmi tribali in un bollente calderone danzereccio strabordante di voodoo e originalità.

Ingresso Libero per i soci Arci, con preadesione sul sito https://portale.arci.it/preadesione/lascenamuta 

Info: www.facebook.com/BUHCircoloculturaleurbano 

MS