Home > Webzine > A Firenze la più significativa biblioteca privata di storia dell’Italia Contemporanea
domenica 25 ottobre 2020

A Firenze la più significativa biblioteca privata di storia dell’Italia Contemporanea

16-02-2018

Venerdì 16 Febbraio alle ore 15.30, alla Fondazione Biblioteche della Cassa di Risparmio di Firenze (via Bufalini, 6) si terrà l’incontro per celebrare il ventennale della scomparsa di Rosario Romeo, autore della memorabile biografia di Camillo Cavour. Ad intervenire saranno Aureliano Benedetti, Cosimo Ceccuti, Stefano Folli e Guido Pescosolido. L’occasione è l’arrivo presso la Fondazione di via Bufalini della biblioteca di Rosario Romeo, donata dalla famiglia con l’obiettivo di riunire in un unico catalogo i fondi librari di tre fra i più autorevoli storici del secondo dopoguerra: Giovanni Spadolini (i cui 8.000 volumi sulla Storia del Risorgimento e dei rapporti fra Stato e Chiesa sono conservati nella sede della Fondazione Spadolini Nuova Antologia a Pian dei Giullari), Renzo De Felice (di cui i 17.000 volumi e numeri unici sul ventennio fascista sono già presso la Fondazione Biblioteche), e Rosario Romeo, coi 10.000 libri sul Risorgimento, sul Mezzogiorno e sulle relazioni industriali nell’Italia liberale.

Complessivamente prende corpo a Firenze la più significativa biblioteca privata di storia dell’Italia Contemporanea, liberamente a disposizione del pubblico come prezioso strumento di lavoro e testimonianza della formazione e dell’impegno di tre storici che furono amici inseparabili nella vita.

Info: 335.5393434