Home > Webzine > Frittelli Arte Contemporanea: in mostra Nanni Balestrini, Eva Sauer e Pyotr Pavlensky
lunedì 09 dicembre 2019

Frittelli Arte Contemporanea: in mostra Nanni Balestrini, Eva Sauer e Pyotr Pavlensky

21-06-2018
Frittelli Arte Contemporanea (Via Val di Marina, 15), giovedì 21 giugno alle ore 18.00 inaugura la stagione con 3 mostreNanni Balestrini con "Vogliamo tutto"Eva Sauer con "A meditation on violence" e Pyotr Pavlensky "439754"; tre percorsi artistici dedicati a tre artisti diversi, legate idealmente dalla riflessione su tematiche politiche ed esistenziali, dall'indagine sui meccanismi del potere e sulle forme di controllo e censura insite nella comunicazione e negli spazi architettonici della società contemporanea.
"Vogliamo tutto", in collaborazione con Fondazione Mudima (Milano) è la sintesi delle illusioni umane e dell’incontrastato potere della rappresentazione mediatica. Le frasi e le lettere sminuzzate sono apocalittiche e leggere a un tempo. Con una buona dose di veggenza, questi lavori anticipano l’avvento della virtualità e delle sue insidie. Il manifestarsi di quel tecno-mondo antropofago fatto di video e parole che si mangiano il reale.

Le Stanze ospitano la personale di Eva Sauer (Firenze, 1973) e la sua 'A meditation on violence' che si interroga sulla mentalità umana, ma anche sulla natura stessa e fanno da sfondo anche alla cronaca per immagini di alcune delle 
azioni più estreme dell’artista russo Pyotr Pavlensky (Leningrado, 1984), la cui pratica artistica è mossa dalla volontà sincera di concentrare l’attenzione su ingiustizie sociali e politiche nella Russia odierna e riflettere su grandi temi quali la politica, i diritti umani, la censura e la libertà di espressione e di pensiero. 

Dopo la presentazione, alle ore 21.00, si terrà Il pubblico della poesia reading performance a cura di Rosaria Lo Russo con Giusi MerliGianna DeiddaRosanna Gentili, Rosaria Lo Russo, Fausto Berti e Matteo Zoppi, live electronics  Francesco Perissi con la collaborazione di Tempo Reale.

Per informazioni: www.frittelliarte.it - www.teatropopolaredarte.it - www.temporeale.it