Home > Webzine > Florence Dance Festival: ''Godai'' a cura della Dancebourne Arts nel Chiostro Grande di S.M.N.
mercoledì 20 novembre 2019

Florence Dance Festival: ''Godai'' a cura della Dancebourne Arts nel Chiostro Grande di S.M.N.

01-08-2018
Mercoledì 1 agosto 2018, alle ore 21.30, nel Chiostro Grande di Santa Maria Novella per il Florence Dance Festival sarà in scena "Godai". In arrivo dal’Australia, con sede a Mellboume, Dancebourne Arts è una compagnia nata solo nel 2015 che si propone di promuovere l'arte  del balletto sviluppando il linguaggio coreografico  attraverso la collaborazione con artisti di oggi.
Il legame con il Florence Dance arriva dalla ballerina Chiara Ferri, ex allieva del Florence Dance che, dopo una brillante carriera internazionale, è oggi vice direttrice della formazione la cui caratteristica è quella di privilegiare la danza al femminile.
La compagnia arriva a Firenze con "Godai", un lavoro ispirato ai quattro elementi -Aria, Terra, Fuoco, Acqua e al quinto Etere che rientra nella visione cosmica della filosofia zen. Danza classica, contemporanea e orientale tradizionale sono i vocabolari con cui le cinque coreografe a cui è affidata la serata delineano i loro quadri danzati, nei quali ogni elemento corrisponde a una qualità umana e a una dimensione fisica ed emozionale.

L'Aria (WIND), di Anne Butler, sfida le idee di volontà e benevolenza. Musica di Ludovico Einaudi.
La Terra (EARTH), di Rochelle Carmichael, si ispira alla grandezza della gravità. Musica di Zoe Keating.
L'acqua (WATER), di Luanne Hyson, collega idee di emozione, difesa e adattabilità. Musica di Claude Debussy.
Il Fuoco (FIRE), di Kathleen Skipp, contrappone forme di passione ed energia. Musica originale di Josh Mitchell.
L'Etere (VOID), di Nakarin Jaikla, sperimenta concetti di potere, spontaneità e creatività. Musica originale di Numpark Sribanditmongkol.

I Danzatori sono: CHIARA FERRI, LUANNE HYSON, ROSIE OSMOND, MADISSON SALAN & ANDREW J LIU

Novella Classica ancora per un’occasione unica e imperdibile, accoglierà il suo pubblico nello splendido teatro/chiostro, con una comoda platea/gradinata con oltre 400 posti a sedere, che garantiscono una perfetta visibilità in un allestimento tecnico d’avanguardia, all’altezza della grande occasione culturale fiorentina. Oltre a vedere uno meraviglioso spettacolo, il pubblico potrà vedere i meravigliosi affreschi del rinascimento fiorentino del Chiostro Grande di Santa Maria Novella.
L’ingresso agli spettacoli è da Piazza della Stazione, n. 6

Biglietti disponibili presso l’Info-Point Turistico di Firenze, in Piazza della Stazione, n.4 ogni giorno fino alle 18:00. Oppure all’ingresso, prima dell’inizio degli spettacoli dalle ore 20.

Per maggiori informazioni: www.florencedancefestival.org