Home > Webzine > Aperture straordinarie, mostre e concerti dei Musei del Bargello
giovedì 14 novembre 2019

Aperture straordinarie, mostre e concerti dei Musei del Bargello

01-09-2018

Il 10 settembre il Museo Nazionale del Bargello rimane aperto fino alle ore 20.00. Un modo per garantire, anche in una giornata, il lunedì, in cui molti musei sono chiusi al pubblico, la possibilità di immergersi nelle bellezze dell’arte di Michelangelo e nella storia della famiglia Medici. L’estensione dell’orario fino alla sera, inoltre, permetterà a turisti e cittadini di programmare con più agio i tempi e i modi della visita evitando le asperità delle ore del solleone.

Con l’inizio di settembre, poi, riprenderanno anche i Concerti al Bargello, una serie di concerti da camera organizzata dal Museo Nazionale del Bargello in collaborazione con Fondazione Teatro del Maggio Fiorentino.

Quattro le date previste per il prossimo mese: giovedì, 6 settembre - ore 15.30; domenica, 16 settembre - ore 11.00; domenica, 23 settembre - ore 11.00; giovedì, 27 settembre - ore  15.30;
Tutti i concerti si svolgeranno nel Cortile del Museo Nazionale del Bargello (via del Proconsolo, 4 – Firenze): la partecipazione è libera e inclusa nel prezzo del biglietto d’ingresso del museo stesso (€ 9,00 con le riduzioni o gratuità previste per legge).

In particolare l’appuntamento del 6 settembre vedrà protagonista il quintetto d’archi composto da Luigi Cozzolino (Violino), Anna Noferini ( Violino e viola da braccio), Simone Ferrari (Violino)
Michele Tazzari ( Violoncello), Nicola Domeniconi ( Contrabbasso) con un programma di musiche barocche di autori quali Frescobaldi, Marini, Biber, Purcell e Johann Sebastian Bach.

Fino al 23 settembre, al Museo del Bargello, sarà anche possibile visitare la mostra Islam e Firenze. Arte e collezionismo dai Medici al Novecento, una grande esposizione, organizzata insieme alle Gallerie degli Uffizi, che consente di scoprire i mille fili che legano Firenze all'Oriente attraverso una splendida carrellata di oggetti unici e preziosi.

Al Museo di Palazzo Davanzati(via di Porta Rossa 13 di Firenze) sarà visitabile la mostra Omaggio a Elia Volpi pittore, la cui chiusura, prevista per l’inizio di agosto, è stata invece prorogata fino al 30 ottobre 2018. L'esposizione, allestita nella loggia d'ingresso del Palazzo, è un’originale narrazione visiva della poliedrica figura di Elia Volpi, considerato il padre del Museo di Palazzo Davanzati, qui presentato nella sua veste più intima e meno conosciuta di pittore

L'estate dei Musei del Bargello si concluderà infine a settembre con il week-end delle Giornate Europee del Patrimonio, quando il Museo Nazionale del Bargello offrirà una vera e propria “maratona” museale con apertura non-stop dalle 8.00 alle 24.00.

Info: www.bargellomusei.beniculturali.it