Home > Webzine > ''Firenze Libro Aperto'', alla Fortezza da Basso libri e grandi ospiti musicali
lunedì 09 dicembre 2019

''Firenze Libro Aperto'', alla Fortezza da Basso libri e grandi ospiti musicali

28-09-2018
"Firenze Libro Aperto": da venerdì 28 a domenica 30 settembre 2018 la città torna ad essere punto di incontro fra editori, autori, fumettisti, musica e pubblico. È infatti alle porte la seconda edizione della rassegna che celebra il mondo dei libri, allestita presso il Padiglione Spadolini alla Fortezza da Basso, e che quest'anno ha come tema la costruzione di "ponti della conoscenza": la lettura come chiave di comprensione delle molteplici sfaccettature della realtà, ma anche come mezzo che serve a ridurre le distanze tra persone, tra mondi culturali e letterari distanti, tra forme di espressione e di comunicazione differenti.

Il programma di questa edizione è ricco di iniziative per tutti i pubblici: dagli incontri sulla lingua italiana e sul tema della parola, alcuni dei quali curati direttamente dall’Accademia della Crusca e della Società Dantesca italiana, ai reading che permettono un approccio diverso alla lettura, tra cui quello di Nanni Moretti previsto per sabato 29. Spazio anche alla letteratura di viaggio e cammino, ma anche ad appuntamenti sulla cucina e sul benessere, nonché a momenti di incontro con i campioni dello sport che saranno presenti al Festival per raccontare in un dialogo con il pubblico le loro esperienze di vita. Protagonisti anche la filiera editoriale, la traduzione, ma anche la poesia e la letteratura per i più giovani, oggetto, queste ultime, dei migliori progetti di avvicinamento alla lettura per i ragazzi portati avanti dal sistema delle Biblioteche toscane.

Un'ampia sezione sarà dedicata al Comics e al disegno grafico, con appuntamenti e workshop con alcuni grandi nomi del fumetto tra cui Vittorio Giardino, Leo Ortolani, Magnasciutti, Tuono Pettinato, Caluri e Pagani, Roberto Recchioni, Sio, Tito Faraci, Giacomo Keison Bevilacqua, Andrea Plazi.

Ultimo ma non per importanza è lo spazio dedicato alla musica: il già ricco cartellone degli incontri è impreziosito da performance musicali di altissimo livello, con un'anteprima del festival con Stefano Bollani in piano solo il 26 settembre. La giornata di venerdì 28 vedrà invece esibirsi Francesco Tricarico, Roberto Vecchioni e Francesco Motta, per finire con un Dj set di Leeroy Thornhill, ex membro dei The Prodigy. Nella giornata di sabato 29 appuntamento con i Modena City Ramblers, i Bud Spencer Blues Explosion e chiusura della serata con Dj Claptone, mentre domenica 30 avrà spazio la voce di Ginevra Di Marco.

Per ulteriori informazioni: http://firenzelibroaperto2018.it

SR