Home > Webzine > "L’inferno è una buona memoria", incontro con Michela Murgia alla Scuola Fenysia
mercoledì 28 ottobre 2020

"L’inferno è una buona memoria", incontro con Michela Murgia alla Scuola Fenysia

18-01-2019
Venerdì 18 gennaio 2019, alle ore 17.30, Michela Murgia è in dialogo con la giornalista Geraldina Fiechter alla Scuola Fenysia (Palazzo Pucci, via de' Pucci 4, Firenze). L'autrice, ne "L’inferno è una buona memoria" (Marsilio), passando per l’isola mitica di Avalon e ammettendo finalmente le donne alla tavola rotonda di re Artù, racconta il suo apprendistato intellettuale dall’infanzia in Sardegna alla vita di oggi.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.


Michela Murgia è nata a Cabras nel 1972 e vive a Roma. Scrittrice e saggista, nel 2006 ha pubblicato con Isbn Edizioni Il mondo deve sapere, il diario tragicomico di un mese di lavoro che ha ispirato il film di Paolo Virzì Tutta la vita davanti. Per Einaudi ha pubblicato, fra le altre cose, il romanzo Accabadora, vincitore del Premio Campiello 2010, e Ave Mary nel 2011. Conduttrice di programmi televisivi e radiofonici, intellettuale militante, collabora con L’Espresso. Il suo ultimo romanzo è Chirú (2015), il suo ultimo saggio è Futuro interiore (2016), entrambi pubblicati da Einaudi.

Geraldina Fiechter sociologa per formazione e poi giornalista professionista, per molti anni alla Nazione e al Quotidiano Nazionale, autrice di programmi radio-televisivi e responsabile di una collana di Medicina Narrativa, una vita (e una maternità) più rock che classica e ancora troppi progetti in cantiere. L'ultimo andato in porto: il docu-film sulle ragazze del Novecento "Lievito Madre" proiettato alla Mostra del cinema di Venezia.

Fenysia – Scuola di linguaggi della cultura nata da un’idea di Alba Donati, poetessa e presidente del Gabinetto Vieusseux, e diretta insieme a Pierpaolo Orlando, Scuola Fenysia è la prima scuola di linguaggi dedicata alla cultura. Scuola Fenysia organizza corsi bimestrali e trimestrali sui linguaggi delle diverse discipline culturali, come arte, cinema, legge, narrazione, musica, giornalismo culturale, editoria e comunicazione, traduzione di testi letterari. Scuola Fenysia si avvale del patrocinio del MiBact, del Comune di Firenze, del Gabinetto Vieusseux e di Montedomini e dell’importante contributodella Fondazione CR Firenze finalizzato ad offrire borse di studio per studenti meritevoli e in difficoltà economiche.

Per maggiori informazioni: www.scuolafenysia.it