Home > Webzine > "Con la cultura non si mangia. Falso!", incontro con Paola Dubini in Confindustria Firenze
giovedì 28 maggio 2020

"Con la cultura non si mangia. Falso!", incontro con Paola Dubini in Confindustria Firenze

22-01-2019
Con la cultura non si mangia”. Era il 2010 quando l’allora ministro dell’Economia Giulio Tremonti pronunciava questa frase, destinata a rimanere scolpita – suo malgrado - nella memoria del bel paese. Oggi, a distanza di quasi dieci anni Paola Dubini, professore di Management all’Università Bocconi di Milano, porta a Firenze il suo libro “Con la cultura non si mangia. Falso!” edito da Laterza, per dimostrare il contrario. L’autrice, invitata dalla Fondazione del Maggio Musicale Fiorentino, incontrerà il pubblico martedì 22 gennaio alle 17:30 presso la Sala Stucchi di Confindustria Firenze (via Valfonda, 9) insieme a Luigi Salvadori, Presidente di Confindustria Firenze, Cristiano Chiarot, sovrintendente Fondazione Teatro del Maggio, Mauro Campus, vicepresidente Fondazione Teatro del Maggio e Giorgio Brunetti, professore emerito di strategia e politica aziendale all’Università Bocconi per dimostrare con cifre, fatti e argomenti che con la cultura si può mangiare, eccome. La docente prenderà in esame l’argomento spaziando dall’editoria ai musei, dal teatro al cinema, dalla musica all’arte fino al patrimonio storico.

Paola Dubini è professore di Management all’Università Bocconi di Milano, dove si occupa di economia delle aziende culturali e delle loro condizioni di sostenibilità, e visiting professor all’IMT di Lucca. Studia e scrive da diversi anni sulle trasformazioni in atto nel settore editoriale librario.Tra le sue pubblicazioni, Voltare pagina? Le trasformazioni del libro e dell’editoria (Pearson 2013), Institutionalising fragility. Entrepreneurship in cultural organisations (a cura di, Fondazione Feltrinelli 2016) e Management delle aziende culturali (a cura di, con F. Montanari e A. Cirrincione, Egea 2017).

Per maggiori informazioni: www.confindustriafirenze.it